lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 21:01
22 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 08:38

Maturità iniziata per settemila umbri: le tracce della prima prova

In totale 5.331 candidati a Perugia e 1.695 a Terni. L'Ufficio scolastico regionale: «Tutto si è svolto in maniera regolare»

Maturità iniziata per settemila umbri: le tracce della prima prova

di Iv. Por.

Umberto Eco se lo aspettavano in tanti, quasi tutti. E, per una volta, le previsioni della vigilia sono state rispettate. E’ iniziata la maturità per i quasi settemila umbri impegnati nei diversi istituti scolastici. Nelle sei ore a disposizione, iniziate dopo l’apertura del plico inviato per via telematico in modo criptato e poi decifrato, hanno dovuto affrontare la prima prova, quella di italiano.

FOTOGALLERY: GLI ESAMI A PERUGIA

Settemila I numeri dell’Ufficio scolastico regionale parlano di 7.026 maturandi in Umbria, di cui a Perugia 5.331 (5.220 interni e 111 esterni) e a Terni 1.695 (1680 interni e 15 esterni). Al termine della mattinata, secondo quanto riferito, tutto si era svolto in maniera regolare, senza particolari situazioni segnalate.

LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA

Tracce attese Molti aspettavano un testo di Umberto Eco per la prova di analisi del testo e così è stato. Il brano scelto è stato tratto da ‘Sulla letteratura’, una raccolta di saggi. Per il saggio breve quattro possibilità di scelta: rapporto padre-figlio in arte e letteratura; «Crescita, sviluppo e progresso sociale. È il Pil misura di tutto?»; il terzo sul «valore del paesaggio»; il quarto su «l’uomo e l’avventura dello spazio». Per il tema storico traccia sul primo voto delle donne nel 1946. Il tema di attualità riportava una citazione di Piero Zanini sul tema: «confini, muri reticolati, costruzione e superamento dei confini, le guerre per i confini».

Saluto di Romizi Ai maturandi vanno gli auguri del sindaco di Perugia, Andrea Romizi: «Ricordo con emozione il primo giorno dei miei esami di maturità e per questo sono accanto a tutti voi e vi mando il mio più grande in bocca al lupo. Come amministrazione comunale siamo stati, e continueremo ad essere, al vostro fianco».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250