venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:05
6 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:36

Maltempo in provincia, due fulmini contro una centralina elettrica e un tubo del gas in fiamme

Trenta interventi dei vigili del fuoco in neppure due ore. Case, strade e garage allagati. Scoppia anche un tubo di metano sottoterra. Anche rami caduti e piante pericolanti

Maltempo in provincia, due fulmini contro una centralina elettrica e un tubo del gas in fiamme

di En.Ber.

Numerosi interventi, almeno trenta in due ore, dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Perugia. Oltre a numerosi allagamenti due fulmini hanno danneggiato una centralina elettrica in un capanno a San Nicolò di Celle e fatto incendiare un tubo del gas vicino ad una grondaia a Pontenuovo di Deruta. Secondo quanto si è appreso dalla centrale operativa l’acqua caduta tra le 17 e le 19 ha provocato allagamenti di case, strade e garage di varie parti della provincia.

Pronto, 115 Decine le chiamate al 115. Gli interventi più difficili da gestire sono stati, come detto, quelli provocati dai fulmini: l’incendio del quadro elettrico a San Nicolò e il tubo del gas andato a fuoco a Pontenuovo (è stato necessario chiudere la valvola). Acqua e maltempo hanno anche provocato la rottura di un tubo di metano sotterraneo dalle parti di Deruta. Tra le chiamate anche segnalazioni di rami caduti e piante pericolanti

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250