lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 14:15
17 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:23

‘Luce per Terni’, nasce l’associazione in ricordo di Sandro Lucci: «Diamo voce ai cittadini»

Iniziativa della famiglia del nonno morto a seguito di un incidente causato da una buca, subito due eventi in programma: a settembre sulla sicurezza e a dicembre con Telethon

‘Luce per Terni’, nasce l’associazione in ricordo di Sandro Lucci: «Diamo voce ai cittadini»

di Massimo Colonna

«Vogliamo ricordare la figura di mio nonno con un impegno che coinvolga più cittadini possibile, senza distinzioni politiche». Questo il messaggio che arriva da Erika Lucci, nipote di Sandro Lucci, ternano rimasto vittima di un incidente stradale causato da una buca in strada morto tempo dopo proprio per le conseguenze di quel tragico fatto. Ecco allora l’associazione ‘Luce per Terni’, che ha già programmato due eventi: uno a settembre sul tema della sicurezza e uno a dicembre sulle malattie rare collegato a Telethon.

La conferenza Nessuna appartenenza politica «ma spazio a tutti quelli che si ritrovano nei nostri ideali, ossia libertà e democrazia», spiega la presidente Erika Lucci nella conferenza stampa organizzata a Villa Centurini. «L’associazione intende operare a livello culturale, sociale, ricreativo, sportivo e politico dando spazio alle iniziative dei cittadini venendo incontro anche le problematiche che può incontrare la cittadinanza nella vita quotidiana».

Il simbolo «Per questo abbiamo scelto come nostro simbolo l’Obelisco di Arnaldo Pomodoro, perché rappresenta una lancia di luce che simboleggia al meglio il nostro slogan. Al momento abbiamo un centinaio di iscritti ma puntiamo ad aumentare le iscrizioni a breve. Anche perché abbiamo deciso di organizzare due eventi, uno nel mese di settembre sul tema della sicurezza e l’altro a dicembre sul tema delle malattie rare e sulle medicine non convenzionali collegandosi alla manifestazione di Telethon».

Twitter @tulhaidetto  

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250