giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 06:59
4 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 20:41

Livorno-Perugia, Bisoli rispolvera Molina. Del Prete spostato a sinistra, Spinazzola in dubbio

Grifo ancora bersagliato dagli infortuni. Provato il 4-3-3 dal tecnico emiliano che si affiderà ancora a Mancini in difesa

Livorno-Perugia, Bisoli rispolvera Molina. Del Prete spostato a sinistra, Spinazzola in dubbio

di Giulio Nardi

Manca ancora  poco alla fine del campionato eppure gli allenamenti del Perugia mantengono un’intensità pari a quando tutto era ancora in ballo: il tecnico non vuole regalare nulla al Livorno che, sabato alle 15 all’«Armando Picchi», si giocherà le residue possibilità di salvarsi proprio contro i grifoni. Gli amaranto al momento sono penultimi in classifica con 37 punti, a -4 da quel Latina sestultimo e quindi per il momento fuori dai play-out, che ora vedono coinvolti Salernitana e Modena, anche loro a 41 punti.

La squadra Più di una variante tattica a disposizione per il tecnico biancorosso che ha provato il 4-3-3 con Parigini e Drolè aggiunti ad Aguirre. Ancora influenzati Belmonte e Ardemagni, in dubbio per la sfida di sabato anche Fabinho e Guberti.

Torna Molina In difesa sarà ancora il turno di Mancini che è stato uno dei migliori in campo nella gara contro il Bari. Dopo qualche problema fisico invece ecco di nuovo Salvatore Molina che è stato provato nel ruolo di terzino destro visto che Del Prete è stato dirottato sul lato opposto della difesa nella seduta di allenamento di mercoledì.

La panchina Per quanto riguarda il nuovo tecnico invece, sempre che il rapporto con Bisoli si interrompa si parla di De Zerbi, Bucci e Grosso: questi i nomi che  circolano da settimane ma il presidente Massimiliano Santopadre scioglierà il nodo della scelta soltanto dopo aver incontrato Pierpaolo Bisoli e aver capito che è arrivato davvero il momento di voltare pagina.  Quello che è sicuro è che nella tifoseria si intravede quasi una spaccatura in merito alle opinioni di un allenatore perseguitato dai continui confronti con la scorsa stagione, in cui il Perugia fu guidato ai play-off da Andrea Camplone. Bisoli ha un contratto biennale ma a questo punto anche il diretto interessato potrebbe essere orientato verso un’altra direzione: Ascoli e Cesena rimangono alla finestra.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250