mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:20
4 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:17

Ladra in corsia sfugge alle grinfie dell’infermiera. Poi evade dai domiciliari ad Assisi e torna in cella

La 40enne folignate è stata condannata 17 volte con sentenze definitive. Lunedì all'alba si tuffava contro le auto in transito davanti al Serafico ed è nuovamente intervenuta la polizia

Ladra in corsia sfugge alle grinfie dell’infermiera. Poi evade dai domiciliari ad Assisi e torna in cella
Polizia al lavoro (Foto F. Troccoli)

di En.Ber.

Evade dagli arresti domiciliari e si getta contro le auto in transito davanti all’istituto serafico di Assisi indossando abiti succinti. Torna in carcere una 40enne folignate capace di inanellare 17 condanne definitive. Un vero e proprio record.

Le grinfie dell’infermiera In precedenza – spiegano dalla questura – la donna è stata denunciata per furto rapina, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale, sostituzione di persona, emissione di assegni a vuoto, rissa e spaccio di droga. Circa un mese fa la folignate aveva rubato nel cuore della notte la borsa di una paziente del Santa Maria della Misericordia, riuscendo a sfuggire alle grinfie di un’infermiera ma non della polizia che l’ha bloccata nel parcheggio dell’ospedale.

Trasgressiva Considerata la pericolosità sociale dell’indagata e la personalità «altamente trasgressiva» il giudice ha disposto gli arresti domiciliari dai quali sarebbe evasa «quattro volte». Lunedì all’alba – spiega il commissario Francesca Di Luca – «vagava in evidente stato confusionale nei pressi dell’istituto serafico di Assisi tentando di bloccare le auto in transito gettandosi sopra di loro».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250