mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:27
15 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 10:26

Infiorate di Spello: vince il gruppo di Piazza Gramsci. Boom di turisti e pioggia di tweet

Secondo posto al Borgo e terzo a Fonte, tutti i premi di categoria e speciali

Infiorate di Spello: vince il gruppo di Piazza Gramsci. Boom di turisti e pioggia di tweet
L'infiorata vincente a 'Piazza Gramsci'

MULTIMEDIA

Guarda le foto

Vince Piazza Gramsci. Sono gli infioratori che hannno realizzato l’opera numero sette i vincitori assoluti del 55esimo concorso delle Infiorate di Spello giunto a premiazione domenica pomeriggio, a margine di due weekend di festa, suggestione e fede che hanno animato il borgo umbro, ma anche i social. Curiosità, infatti, nel trend Twitter di domenica la manifestazione umbra si è posizionata al quarto posto dietro #gpmonaco #MonacoGP e #Buonadomenica.

Opere e turisti: fotogallery

Infiorate di Spello Il gruppo Piazza Grasmci, si legge nelle motivazioni ha convinto più di tutti «per la modernità della proposta espressa con un linguaggio contemporaneo e notevole maestria tecnica e ispirazione artistica. Molto comunicativo il tema religioso che si riferisce – in linea con l’anno giubilare – alla Misericordia di Cristo che soccorre l’umanità sofferente». Secondo posto della classifica  all’infiorata del gruppo Borgo (infiorata 16) seguito in terza posizione dal gruppo Fonte di Borgo (12). Il premio speciale Daniele Ciampetti è stato assegnato dalla giuria popolare composta dagli stessi infioratori al gruppo di Filippo Petrucci (15) sempre per la categoria quadri. Gli altri premi Per la categoria tappeti geometrici il primo posto è andato al gruppo Vallegloria, seguito dal gruppo Lucidi e dal gruppo Via Cappuccini al terzo posto.

Gli altri premiati Primo classificato nella categoria dei tappeti figurativi è il gruppo Pochi ma buoni seguito dal gruppo San Biagio al secondo posto e dal gruppo Grandi della Corta al terzo. Il primo classificato nella categoria Under 14 è il gruppo Gli Angeli di Filippo, seguito da Aisa Junior e da Un filo per la vita, rispettivamente al secondo e terzo posto. La giuria tecnica che ha valutato i quadri era composta da esperti in discipline artistiche e teologiche non appartenenti a nessun titolo all’Associazione Le Infiorate di Spello: Luciano Tittarelli, Enrica Bizzarri, Annarita Caponera, Mario Consiglio, Luca Petrucci. Grande soddisfazione per tutta la città di Spello che nel weekend delle Infiorate 2016 ha registrato un record di presenze ed ha riscosso anche un grande successo nei social, posizionandosi oggi al quarto posto della classifica Twitter, dopo #gpmonaco #MonacoGP e #Buonadomenica.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250