sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 20:55
23 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:11

Il gancio a Gualdo Tadino, gli altri due a Nizza per un traffico illecito di auto in Umbria

Propongono di vendere uno stock di automobili: 2 Mitsubisci Pajero e 10 Fiat Punto usate

Il gancio a Gualdo Tadino, gli altri due a Nizza per un traffico illecito di auto in Umbria
Caserma dei carabinieri di Perugia - foto Fabrizio Troccoli -

I carabinieri di Gualdo Tadino, a seguito di una querela presentata da un cittadino del posto hanno attivato una serie di indagini che in poco tempo hanno permesso di stroncare un’attività ben camuffata attività di commercio illecito di auto.

La ricostruzione In sostanza, due fantomatici commercianti di auto, un gualdese e un milanese residente a Nizza, rispettivamente di 44 e 52 anni, dopo aver “agganciato” una persona del posto, un 60enne gualdese, gli proponevano in vendita uno stock di auto (2 Mitsubishi Pajero e 10 Fiat punto usate) a un prezzo più che vantaggioso. I due malfattori, dopo aver ricevuto la caparra pari a 8mila euro sul loro conto corrente, non  hanno consegnato le auto. Solo dopo varie insistenze avanzate dal malcapitato i due, tra l’altro minacciati che sarebbero stati denunciati, hanno riconsegnato solo 2mila euro promettendo, invano, che a breve avrebbero risarcito l’intero danno.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250