mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:15
10 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:44

Il Concertone di Radio Subasio come Umbria Jazz: pronto il piano-sicurezza per una notte di musica

Sono attese 15 mila persone nel centro di Perugia. Minimetrò fino a tardi, sei ambulanze e poliziotti in borghese tra i fan. L'allerta per il rischio attentati e l'incognita del meteo

Il Concertone di Radio Subasio come Umbria Jazz: pronto il piano-sicurezza per una notte di musica

di Enzo Beretta

Il Concertone di Radio Subasio porterà nel cuore di Perugia almeno 15 mila spettatori. In Prefettura stanno mettendo a punto l’evento nei minimi dettagli per garantire un sabato notte di musica e di festa. Sotto il profilo dell’ordine pubblico e della sicurezza i dispositivi ricalcati saranno quelli adottati in occasione degli eventi clou di Umbria Jazz e nelle giornate più calde di Eurochocolate. Dopo Parigi e Bruxelles il livello d’allerta è molto alto e tra la folla ci saranno agenti in borghese a controllare che tutto vada per il verso giusto.

L’occhio elettronico Piazza IV Novembre, quella in cui sarà allestito il palco, e piazza Danti, saranno completamente libere dalle auto e dai tavolini dei locali. Sorvegliato speciale anche Corso Vannucci. Dalle centrali operative verrà monitorato l’evento.

Minimetrò e navette Massima attenzione è prevista alla stazione di Fontivegge. L’accesso al centro storico – come per Uj – sarà interdetto perfino ai motorini. Il minimetrò chiuderà più tardi proprio per consentire ai numerosi fan di raggiungere il concerto senza preoccuparsi del parcheggio. Verrà allestito anche un servizio di navetta.

Coordinamento Dovrà esserci sinergia tra forze di polizia, vigili del fuoco e personale sanitario. Medici ed infermieri si posizioneranno in vari angoli del centro. Previste sei ambulanze. L’ultimo tavolo tecnico col prefetto Raffaele Cannizzaro è in programma per venerdì.

FOTOGALLERY: IL PALCO DI NOTTE

Enigma meteo Sul concerto c’è l’incognita meteo: secondo il bollettino di Umbriameteo, infatti, per domani è previsto un primo peggioramento delle condizioni atmosferiche mentre nel corso del weekend la depressione atlantica che stazionerà sul paese nei prossimi giorni dovrebbe portare in Umbria un più intenso e generalizzato peggioramento atmosferico, con un secondo calo termico che trascinerà le temperature sotto le medie del periodo.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO
  • Romina

    siamo in stato di guerra,ma va tutto bene…

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250