Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 24 settembre - Aggiornato alle 18:27

‘Vinarelli’ a Torgiano e ‘Sorsi di stelle’ lungo la Strada dei vini del cantico: tra pittura, brindisi e cene

Dal 10 al 16 agosto gli eventi, con anteprima a Perugia il 9: «Edizione particolare ma non per questo meno avvincente»

Vinarelli e Sorsi di stelle, la presentazione

di D.N.

Tornano a Torgiano i Vinarelli e Sorsi di Stelle, pure in altri comuni: in un agosto ancora difficile e segnato dalla pandemia, la Proloco di Torgiano, la Strada dei vini del Cantico e il comune di Torgiano non si arrendono. Alla presentazione della manifestazione, oltre alla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, c’erano Elena Falaschi, assessore del comune di Torgiano, Fabrizio Burini, presidente della Proloco, ed Avelio Burini, presidente Strada dei vini del cantico.

Vinarelli Il programma dei Vinarelli prevede, dopo l’anteprima del 9 agosto in piazza Italia per Perugia art festival, il 13 agosto la grande asta Vinarelli organizzata dal Lions Club di Deruta dove parte del ricavato verrà devoluto Centro Madre Speranza di Fratta Todina, mentre il 16 agosto si terrà la rassegna finale. Quest’anno i pittori dei Vinarelli, una sessantina, saranno in prevalenza di provenienza locale. “Edizione particolare ma non per questo meno avvincente” ha detto Fabrizio Burini. “Organizzare eventi in un anno come questo – ha detto Falaschi – è un atto di coraggio ma doveroso. Quest’anno tutta la rassegna degli eventi di Torgiano ha ottenuto la media partnership di RAI Cultura. Le associazioni del nostro territorio non si sono date per vinte e hanno risposto con forza a questo mento difficile, organizzando eventi mantenendo la loro visibilità”. Con i complimenti per il bel manifesto della XXXVIII edizione dei Vinarelli 2021 si è aperto l’intervento della presidente Tesei: “Tutto quello che stanno facendo i comuni è molto importante e ci permette di far vivere ai cittadini, in maniera attiva, il nostro territorio. La luce in fondo al tunnel si intravede ora dobbiamo restare uniti per affrontare le sfide che ci attendono”.

Sorsi di stelle Il 10 agosto, notte delle stelle cadenti, sarà la volta di “Sorsi di Stelle”. A Torgiano, “ad occuparsi della ristorazione – spiega Avelio Burini – non sarà la proloco ma i ristoratori provenienti da Todi, Torgiano, Bettona e Monte Castello di Vibio che proporranno menù fissi nei quali saranno serviti i vini della Strada dei del Cantico”. “Sorsi di Stelle – A cena lungo la Strada dei vini del cantico” è il nuovo format del tradizionale appuntamento agostano per la notte di San Lorenzo, che sarà quindi riproposto in occasione di Calici di Stelle 2021. La collaborazione tra la Strada dei Vini del Cantico, l’Associazione Città del Vino e il Movimento Turismo del vino nazionale e regionale ha permesso di creare un evento diffuso lungo la Strada dei Vini del Cantico, coinvolgendo i borghi e i ristoratori in una serata unica e irripetibile per la sua tipicità, che offre la possibilità di sorseggiare buon vino accompagnato da un’ottima gastronomia. Martedì 10 agosto appuntamento quindi nei 10 Comuni che hanno aderito all’evento (oltre a Torgiano, anche Bettona, Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Spello, Todi) per una cena sotto le stelle negli oltre trenta ristoranti che con entusiasmo hanno preparato un menù fisso per adulti e bambini. Il comune di Spello in particolare ha ideato, presso Villa dei Mosaici alle 18, “Bacco tra Satiri e Fellini”, una visita tematica a cura di Sistema Museo con degustazione di vini ([email protected]). Per la serata verranno serviti solo i vini delle cantine appartenenti alla Strada.

I commenti sono chiusi.