Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 28 settembre - Aggiornato alle 14:41

Verace apre un secondo spazio in centro storico a Perugia: «Sfidiamo la pandemia raddoppiando»

Si replica la formula partenopea con nuove proposte. I due giovani titolari credono nelle potenzialità del salotto perugino

Se la pandemia decima le attività commerciali e a pagarne maggiormente sono proprio quelle del centro storico i due giovani di Verace, Ersilio Valo e Damiano Alaia, che nel lockdown hanno puntano al delivery, oggi ritornano a scommettere nel salotto di Perugia.

Verace Bis A distanza di due anni apre la seconda pizzeria Verace di fronte alla prima. Stesso marchio, stessa pizza, stessa ricerca e identico format. «Innanzitutto – fanno sapere – la piacevolezza per l’eccellenza dei prodotti ma anche per l’atmosfera cordiale e festosa come da tradizione partenopea. Due forni diversi però e operatori specializzati nell’uno e nell’altro, mentre la ricerca degli ultimi tempi ha puntato ad occasioni di formazione mirate in particolar modo ai fritti. Assaggiarli significa compiere un’esperienza, probabilmente mai vissuta. Sorprese, come sempre, ritornano ad ogni stagione. Le pizze ne seguono il ritmo con ingredienti freschi e genuini che attingono dall’Umbria e dalla Campania, mettendo insieme due tradizioni d’eccellenza. Novità anche per gli impasti che vedono aggiungersi a quello classico e integrale, uno ai 5 cereali e uno al cacao». Da venerdì 18 giugno il nuovo spazio aprirà le porte in via dei Cartolari al civico 1A

I commenti sono chiusi.