Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 27 gennaio - Aggiornato alle 15:17

Terni, passione barman: nonno Carmelo cede Caffè Le Roi al nipote 19enne Leo

Lunedì 9 gennaio la riapertura del bar in via di Porta San Giovanni all’aperitivo: quello che i Salzone sanno fare meglio

di Mar. Ros.

Per il rinnovato Caffè Le Roi di Terni si prospetta una gestione ‘a tutto gas’. A prendere il timone della trentennale attività, caffetteria, cocktail bar e champagneria, a partire da questo 2023 è il più giovane della famiglia Salzone: Leonardo, di soli 19 anni.

Carmelo il ‘re’ del Negroni Un diploma in tasca da pochi mesi, conseguito al liceo scientifico, il giovane Leo è iscritto all’università degli studi di Perugia e frequenta la facoltà di Economia nella sua Terni. L’assenza di un pendolarismo forzato gli consente di proseguire negli studi, senza deludere nessuna delle aspettative di nonno Carmelo, uno dei più apprezzati barman della città, per un Negroni equilibrato, gustoso e appagante. «Il segreto – rivela il figlio, Christian – semplicemente la qualità dei prodotti». E nelle intenzioni del giovanissimo imprenditore Leonardo, che ha ereditato il bar di famiglia e gli ha conferito già nell’aspetto una piccola novità senza stravolgere l’ambiente, «il mantenimento di un elevato standard qualitativo non può che essere la base per garantire lunga vita al bar di nonno Carmelo».

Passione Barman da nonno a nipote Cresciuto dietro il bancone del bar, tra un impegno scolastico e l’altro, Leonardo nel corso della sua giovanissima esistenza ha avuto modo di apprezzare la dedizione del nonno a quel lavoro poi quella del padre, la stessa. Col suo sguardo vispo deve aver ‘rubato’ il meglio da entrambi. Conosciuto dall’attuale clientela, già ampiamente estesa con l’installazione di una pedana esterna che ha consentito una maggiore accoglienza, Leonardo si candida a diversificare ancora di più. Facendo tesoro della tradizione di nonno Carmelo e papà Christian, ha tutto lo spazio per sperimentare e innovare fino a soddisfare i palati più giovani e quelli più sofisticati. La sua passione per i motori lascia pensare che la sua sarà appunto una gestione’ a tutto gas’.

La riapertura Piccolo locale, ma ‘grande bar’, Caffè le Roi, in via Porta San Giovanni a Terni, manterrà un certo stile e la stessa eleganza di Carmelo: il giovane Leo infatti, adora le cravatte. Da pochi giorni chiuso, con la serranda a metà per lavori di ristrutturazione, riaprirà nel pomeriggio di lunedì 9 gennaio; quando sarà tutto pronto per l’aperitivo: quello che i Salzone sanno fare meglio.

I commenti sono chiusi.