Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 24 settembre - Aggiornato alle 17:40

‘Sorsi di stelle’ lungo la Strada dei vini del cantico: per le cene all’aperto coinvolti 10 borghi, 17 cantine e 18 ristoranti

Dopo la serata del 29 luglio, il 10 agosto in occasione di ‘Calici di Stelle’ si replica: menu abbinati ai vini del territorio

Sorsi di stelle 2020, cena all'aperto a Torgiano

‘Sorsi di stelle, a cena lungo la Strada dei vini del cantico’ è il nuovo format del tradizionale appuntamento agostano per la notte di San Lorenzo ideato dalla Strada, che sarà riproposto, con la seconda serata, in occasione di Calici di Stelle 2021. Dopo le cene del 29 luglio infatti, ora si entra nel vivo della seconda edizione con l’appuntamento più atteso e che il 10 agosto coinvolgerà molte realtà, tra borghi, ristoranti e cantine.

Borghi La collaborazione tra la Strada dei Vini del Cantico, l’Associazione Città del Vino e il Movimento Turismo del vino nazionale e regionale ha permesso di creare un evento diffuso coinvolgendo i borghi e i ristoratori, oltre alla cantine della Strada, in una serata unica e irripetibile per la sua tipicità, con l’obiettivo di offrire la possibilità di sorseggiare buon vino accompagnato da un’ottima gastronomia. Lunedì 10 agosto appuntamento quindi nei 10 Comuni che hanno aderito all’evento (Bettona, Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Spello, Todi, Torgiano) per una cena sotto le stelle nei ristoranti che con entusiasmo hanno preparato un menù fisso per adulti e bambini. Per la serata verranno serviti solo i vini di 17 cantine appartenenti alla Strada dei Vini del Cantico.

Ristoranti e cantine “Eravamo abituati a folle enormi per Calici di Stelle ma la pandemia ci ha portato a rivedere i nostri programmi – spiega il presidente della Strada, Avelio Burini – così l’anno scorso abbiamo ideato ‘Sorsi di stelle’ coinvolgendo la ristorazione dei centri storici, cercando di tenere vivi i borghi e di aiutare le attività del territorio attraverso le nostre tipicità. Quest’anno abbiamo quindi replicato vista ancora la situazione. Nella speranza che nel 2022 si torni finalmente alla tradizione”. Le cantine e i ristoranti abbinati: a Todi, la cantina Zazzera con il ristorante le Scalette, Todini con la Mangiatoia, Peppucci con Jacopone da Peppino Di Todi, Roccafiore con Osteria Valle, Tudernum con Osteria Novecento; a Deruta, Chiorri con la Taverna del Gusto, Monte Vibiano con il Chicco di Grano; a Monte castello di Vibio, Zafferami con il Black Diamond; a Bettona, Vetunna con Da Damiano; a Torgiano, Goretti con Alle Fornace, Daniele Rossi con Si.Ro, Lungarotti con Osteria il Museo, Terre Margaritelli con WonderUmbria, Tudernum con Tempi Antichi. A Spello, inoltre, è stato ideato, nella Villa dei Mosaici alle ore 18, l’evento “Bacco tra Satiri e Felini”, una visita tematica a cura di Sistema Museo con degustazione di vini della Cantina Sportoletti (per prenotazioni, [email protected], 0742 301909). Anche se non partecipano alla serata del 10 agosto, la Strada dei vini del cantico con una nota ha voluto ringraziare anche la cantina La Spina con il ristorante Hosteria Mattta (Marsciano) e Sasso dei Lupi con il ristorante La Fonte (Fratta Todina) per la loro adesione al primo appuntamento del 29 luglio.

Info e prenotazioni Tutte le iniziative e le cene si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anticovid in vigore. Le cene all’aperto non necessitano l’esibizione all’ingresso del green pass. La prenotazione è obbligatoria: info e prenotazioni, Telefono 0756211682, solo WApp 3471008012 o via mail: [email protected]

I commenti sono chiusi.