domenica 27 maggio - Aggiornato alle 07:21

‘Sagrantino ambassador’, a Montefalco un minicorso per diventare ambasciatori di-vini

Rivolto a operatori del settore vitivinicolo, ristoranti, enoteche e strutture ricettive, l’evento seguirà ‘Anteprima Sagrantino 2014’

Ambasciatori di Sagrantino (foto Metelli)

di D.N.

Diventare ambasciatori del vino Sagrantino. Ora si può con la prima edizione di ‘Sagrantino ambassador’, il minicorso di una giornata rivolto a operatori di ristoranti, enoteche e strutture ricettive, promosso e organizzato dall’associazione Strada del Sagrantino con la collaborazione tecnica di Ais Umbria. L’appuntamento è mercoledì 21 febbraio nella sede di piazza del Comune. L’iniziativa, alla sua prima edizione, fa seguito ad ‘Anteprima Sagrantino 2014’, in scena il 19 e 20 febbraio, manifestazione quest’ultima che celebrerà la nuova annata ed è organizzata dal Consorzio tutela vini Montefalco. I due eventi, così, daranno vita ad una tre giorni all’insegna della celebrazione delle eccellenze vitivinicole del territorio riservata a operatori del settore. Tutto per conoscere i vini della pregiata denominazione e che raccontano un territorio e parlano di sapori, colori e amore per la terra.

Minicorso Per quanto riguarda il minicorso, i partecipanti approfondiranno caratteristiche tecniche, storia e abbinamenti con il cibo, dei vini Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg. In particolare, il programma della giornata prevede alle 9.30 una lezione sulla ‘Teoria e tecniche della degustazione del vino e del cibo’; alle 13 ‘Didattica di abbinamento cibo-vino’ con una degustazione della gamma dei vini della denominazione (Montefalco Bianco Doc, Montefalco Grechetto Doc, Montefalco Rosso Doc, Montefalco Rosso Riserva Doc, Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Sagrantino Passito Docg) e abbinamento tecnico al menù degustazione; alle 14.30 approfondimento sui vini della denominazione Montefalco Doc e Docg; si chiude alle 16.30 con una visita guidata in una della cantine associate per scoprire da vicino il luogo in cui nascono questi vini. Oltre all’attestato di partecipazione come ‘Sagrantino Ambassador’ gli iscritti riceveranno una vetrofania da esporre nella loro struttura che diventerà così ufficialmente ‘Ambasciatrice del Sagrantino’. Il costo è di 65 euro (50 per le strutture associate alla Strada del Sagrantino. Per informazioni e prenotazioni: 0742.378490, [email protected]).

Ambasciatori del Sagrantino «Creare ambasciatori del Sagrantino – dichiara la presidente della Strada del Sagrantino Serena Marinelli – è un obiettivo ambizioso che l’associazione si è posta per rispondere a una sempre maggiore esigenza di conoscenza e cultura sul mondo denominazione ‘Montefalco Doc’ e ‘Montefalco Sagrantino Docg’. A ciò si aggiunge un rispetto che dobbiamo a chi produce vino di qualità e lo fa anche con l’intento di creare qualcosa di unico e particolare che possa essere apprezzato con consapevolezza». «Partecipando al minicorso – spiega Giusy Moretti, vicepresidente dell’associazione e produttrice di Montefalco Sagrantino Docg certificato biologico – l’operatore potrà accedere al mondo enologico di Montefalco e approfondire al meglio le conoscenze che poi potranno essere riportate ai propri clienti. Questo perché, a fronte di una larga diffusione dei corsi di sommelier, il ristoratore non può più trovarsi impreparato».

Anteprima Sagrantino 2014 E proprio a ristoratori e operatori accreditati sono rivolti anche gli eventi proposti dal Consorzio tutela vini Montefalco: lunedì 19 febbraio alle 17 nella Sala dell’Accademia a Palazzo Tempestivi Mensurati c’è ‘Montefalco Sagrantino, l’imprevedibilità di una denominazione’, una degustazione guidata dal giornalista enogastronomico Jacopo Cossater mentre martedì 20 alle 10, nella stessa location va in scena ‘Il Sagrantino nella carta dei vini moderna’, degustazione guidata dal giornalista enogastronomico Antonio Boco (per entrambi gli appuntamenti è necessaria la prenotazione). Infine, lunedì 19 e martedì 20, eventi in cantina (ci si potrà prenotare direttamente ai seguenti contatti). Qui il programma completo di ‘Anteprima Sagrantino 2014’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.