Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 29 gennaio - Aggiornato alle 17:03

‘Poscargano’ Terni nella guida ‘Migliori cocktail bar d’Italia’: «Accoglienza e gusto»

BlueBlazer seleziona ‘exclusive drink cities’ dal 2015, sono 5 i locali umbri in lista. Parole chiave «ospitalità e qualità»

di Maria Giulia Pensosi

«Ospitalità, qualità, gusto e accoglienza». Sono queste le parole chiave con cui BlueBlazer seleziona ogni anno 320 cocktail bar in tutte le regioni italiane e li inserisce nella guida ‘I migliori cocktail bar d’Italia‘. Quest’anno in lista – insieme ad altri quattro locali umbri – c’è anche ‘Poscargano cibo e ospitalità‘ di Terni. «Grande soddisfazione – così ai microfoni di Umbria24 Francesco Santocchi, bar manager del locale ternano -. Questo riconoscimento per noi è sia un punto di arrivo che di partenza; celebra il percorso di studi e ricerca fatto in questi anni e ci spinge ad affermarci sempre di più nel mercato nazionale e internazionale del mondo del bar».

BlueBlazer Il blog BlueBlazer nasce circa dieci anni fa, la prima edizione della guida è del 2015. «L’idea è nata da un gruppo di amici, tutti giornalisti provenienti da settori diversi che si erano appassionati al mondo dei drink – racconta a Umbria24  Giampiero Francesca, direttore di BlueBlazer -. Circa dieci anni in Italia c’è stato un periodo di grande rinascita del cocktail ed è cavalcando quest’onda abbiamo aperto un blog per parlare al mondo di questo settore. Viaggiando per lavoro e per passione ci siamo resi conto di una carenza importante: non era disponibile uno strumento per essere aggiornati sui bar da visitare in giro per l’Italia. E allora abbiamo deciso di inaugurare una guida italiana dedicata ai cocktail bar che all’inizio conteneva 100 locali. All’epoca era una app gratuita per smartphone. Oggi la guida è disponibile nel sito web, per ora versione italiana ma a breve uscirà anche quella inglese, e contiene 320 cocktail bar, minimo due per ogni regione italiana, selezionati dal nostro team». In Umbria i cocktail bar selezionati dalla giuda sono cinque: ‘Blue ice wine bar craftsman drink’ a Bastia Umbra, ‘Borgo La Chiaracia Resort & Spa’ a Castel Giorgio (Terni), ‘Dempsey’s Perugia’, ‘Rare cocktail house’ a Foligno e ‘Poscargano’ a Terni. «A marzo, in collaborazione con altre realtà – spiega ancora Francesca – uscirà la prima edizione cartacea della guida con 100 cocktail bar in Italia».

‘Poscargano cibo e ospitalità’ Terni «La provincia italiana è ricca di piccoli e piccolissimi centri, spesso poco noti, ma ricchi di storia e bellezza. È questo il caso della piccola frazione di Collescipoli, a pochi chilometri dalla città di Terni, nota sin dai tempi dei romani e divenuta un vero e proprio piccolo borgo incastellato nel Medioevo. È qui che, nel 1890, Francesco Venturini aprì uno dei primi locali commerciali della zona, anticipando quella vocazione all’ospitalità che, ancora oggi, caratterizza questo centro. In quello stesso spazio sorge infatti oggi Poscargano, un’oasi di accoglienza e gusto, che porta avanti, per loro stessa definizione, un concetto di ‘Romanticismo enogastronomico’, miscelando cultura, storia, tradizione con il gusto e gli aromi di dolci e cocktail». È così che la guida BlueBlazer racconta ‘Poscargano cibo e ospitalità’. «La cosa straordinaria – continua il direttore del blog – è che ‘Poscargano ‘ dà il segno di quanto sia maturato il settore, dimostra come livello di attenzione alla miscelazione e alla ricerca siano rintracciabili anche nelle realtà più modeste. Locali così testimoniano che c’è un mercato vivo con persone che vogliono bere drink di qualità e che per arrivare a questo c’è stato un lavoro di educazione alla clientela e di attenzione al dettaglio». Un bel riconoscimento per il locale nel Ternano che da sempre è attento alle esigenze del cliente e mette in campo accoglienza e legame con il territorio.

I commenti sono chiusi.