domenica 22 settembre - Aggiornato alle 14:21

Porchettiamo ‘on air’ con Radio Gallano, la voce ufficiale dell’evento gastronomico dedicato alle porchette

La nuova web radio, che trasmette dal Castello di Gallano a Valtopina, in questi giorni è a San Terenziano con una postazione fissa in diffusione dalla Piazza delle Porchette

Radio Gallano a Porchettiamo

Una nuova voce, di recente, ha preso a diffondersi online. Radio Gallano (www.radiogallano.it), la web radio che trasmette direttamente da piazzetta Neva nel cuore del Castello di Gallano Resort di Valtopina, per la sua prima uscita pubblica ha scelto Porchettiamo, che venerdì 17 maggio ha iniziato la sua tre giorni gustosa che andrà avanti fino al 19 maggio. Non un caso. Perché i principi della radio si sposano bene con le caratteristiche di un festival, quello che mette sotto i riflettori le porchette d’Italia, che rispetta lo spirito più genuino dello street food, grazie all’originalità e al profondo radicamento nel tessuto storico-culturale del territorio in cui si svolge.

Radio Gallano a Porchettiamo Ecco allora che Radio Gallano sarà per l’edizione 2019 la voce ufficiale di Porchettiamo. Una radio per tutti, grazie ai grandi successi musicali italiani e stranieri, rubriche di cultura, sport e cucina che compongono il palinsesto. La web radio trasmetterà dalla Piazza delle Porchette, in diffusione e diretta con musica e interviste ai produttori e non solo, grazie ad una postazione fissa.

Gallano: Castello, Ristorante e Radio Legame con il territorio si diceva. Radio Gallano è legata a doppio filo al luogo dove sorge, e non solo per il nome. Il Castello di Gallano, dalla storia antica, si incontra lungo l’antica via Flaminia e si erge sul monte omonimo nella Valtopina, situata tra Assisi e Spoleto, ed è incastonato come un diamante tra due meravigliosi parchi protetti, il Parco del Monte Subasio e il Parco di Colfiorito. Qui è nato il Resort, una realtà che rapisce trasportando in un altro tempo. Un luogo ideale per chi cerca relax e vuole scoprire le ricchezze di un territorio dai colori e dai profumi unici e che ospita anche il Gallano Restaurant, raffinato e accogliente allo stesso tempo, dove il gusto è di casa, tra tradizione e innovazione: meta ideale per gli amanti dei sapori del territorio ma che vogliono anche guardare oltre confine e rispettando la stagionalità grazie al menù esclusivo di uno chef giovane ma con esperienze importanti come Angelo Formica. Ma il legame della famiglia Becca – originaria proprio di Valtopina e proprietaria del borgo acquistato dopo il terremoto di 20 anni fa e trasformato in resort da favola – con il territorio non finisce qui visto che ha investito pure su Perticaia, cantina di Montefalco in località Casale, nel cuore geografico ed enologico dell’Umbria.

Porchettiamo I migliori produttori di quello che è considerato il prodotto “re” dei cibi di strada, la porchetta, si sono dati ancora appuntamento in Umbria, a San Terenziano di Gualdo Cattaneo (Perugia), per la tre giorni di festival (17-18-19 maggio): un percorso gastronomico dai “cru” della porchetta umbra e delle regioni del centro Italia fino ad arrivare alla calabrese, siciliana e sarda. Numerose le attività collaterali, sia per appassionati gourmet (presente anche una selezionata rosa di cibi di strada, di vini del territorio e birre artigianali) che per famiglie. Tutto il programma di Porchettiamo. 

I commenti sono chiusi.