lunedì 18 dicembre - Aggiornato alle 19:38

Pietralunga, doppia anteprima estiva all’insegna del gusto della Mostra del tartufo e della patata bianca

‘Cooking in progress… to Pietralunga’ è in programma a luglio e a agosto per due week end con protagonisti patata bianca, tartufo e pesce di lago

Pietralunga vista dall'alto

di D.N.

Due gustosi week end, all’insegna della gastronomia di qualità e per un’esperienza culinaria unica, sono in programma a Pietralunga, il 22-23 luglio e il 5-6 agosto 2017. ‘Cooking in progress to… Pietralunga’ si presenta come una declinazione contemporanea della sapienza antica in piatti originali. Per scoprire che in Umbria ci sono posti e tavole “da favola”. Un percorso attento al territorio e ai suoi prodotti che culminerà nei week end del 7-8 e 14-15 ottobre 2017 con la 30/a edizione della ‘Mostra mercato del tartufo e della patata bianca’ di Pietralunga, culla del tartufo migliore d’Appennino e patria indiscussa della patata bianca.

Anteprima della Mostra mercato Quella in programma nei prossimi fine settimana estivi di fine luglio e di inizio agosto sarà quindi una anteprima della Mostra mercato con iniziative molto particolari. Dalla riscoperta di un’antica leggenda, l’invito è quello di arrivare a Pietralunga per viverla, visto che tutto sarà narrato col linguaggio dei sensi. La vista perché si potranno ammirare paesaggi unici, l’olfatto perché si potrà sentire il profumo della natura, il tatto perché si potrà accarezzare la seta dell’acqua, il velluto dei prati, il gusto perché tra i prodotti della terra e del lago non mancheranno prodotti di eccellenza, l’udito perché la ninfa dei monti e il dio delle sorgenti sussurreranno la melodia della fantasia che si fa esperienza.

La valle incontra il Lago Il 22 e 23 luglio si comincia infatti con l’iniziativa ‘La valle incontra il Lago’: i ristoranti di Pietralunga “sposeranno” il dio Trasimeno con la ninfa Agilla nei loro piatti. Si racconta, infatti, che il dio Trasimeno s’innamorò della bellissima Agilla tanto da inabissarsi con lei e per lei e che d’estate si senta il pianto di Agilla per l’amante perduto. Si è quindi chiesto ora alla natura di dare un lieto fine a questo amore. Nasce così l’incontro di un prodotto unico e prezioso, fatto di fatica e di terra, come la patata di Pietralunga con i sapori del Trasimeno. Connubio quindi tra il pesce del lago e la patata bianca novella, quella che si raccoglie da fine giugno estraendo le prime patate per poi arrivare da fine agosto a settembre con la raccolta di tutte le altre già mature. Aderiscono all’iniziativa: il Ristorante il Triangolo, la Locanda del Borgo, Abbazia di San Faustino.

Sua maestà il tartufo scorzone Il 5 e 6 agosto, sempre a Pietralunga, sarà la volta di ‘Sua maestà il tartufo scorzone’ con una due giorni di menù speciali nei ristoranti del paese e degustazioni gratuite di tartufo scorzone. Aderiscono all’iniziativa: la Locanda del Borgo, Ristorante il Triangolo, Abbazia di San Faustino, Hotel Candeleto, Locanda dei Fiorucci. Tutto insieme alla quinta edizione della estemporanea di pittura ‘Pittori alla Rocca Longobarda’.

Mostra ad ottobre Questa doppia anteprima farà quindi da lancio ai week end del 7-8 e 14-15 ottobre 2017 riservati alla 30/a edizione della ‘Mostra mercato del tartufo e della patata bianca’ che da quest’anno avrà numerose novità in serbo per accentuare ancora di più la valorizzazione dei prodotti principali di questa terra, patata e tartufo, e massimizzare la loro identità territoriale.

Info Comune di Pietralunga, Tel. 075 9460721 – Fax 075 9460722. Sito: turismo.pietralunga.it. Pagina facebook: facebook.com/pietralungaeventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *