sabato 15 dicembre - Aggiornato alle 12:37

I piaceri della tavola eugubina e i prodotti del territorio secondo Giorgione: troupe Sky a Gubbio

Sky Gambero Rosso sarà a Gubbio con lo chef per registrare quattro puntante di ‘Giorgione Orto e Cucina’ presso realtà agricole e produttive del territorio

Giorgione

di D.N.

Da domenica 2 a giovedì 6 dicembre una troupe di Sky Gambero Rosso sarà a Gubbio per registrare quattro puntante presso realtà agricole e produttive del territorio. La trasmissione è naturalmente ‘Giorgione Orto e Cucina”, in onda sul canale 412 di SKY e su TV8, con grande successo di audience ed importanti ritorni di immagine per i luoghi visitati. Protagonista quindi il “nostro” chef Giorgione Barchiesi, noto volto del Gambero Rosso Channel con la serie televisiva ‘Giorgione Orto e Cucina’ che si cimenterà con la cucina eugubina per esaltare la varietà e la qualità dei prodotti agricoli della zona.

Degustazione L’evento clou si terrà il 6 dicembre alle ore 20.30, presso gli Arconi del Palazzo dei Consoli con una degustazione speciale sul tema ‘I piaceri della tavola eugubina secondo Giorgione’. «L’idea di mettere insieme più soggetti – commenta il sindaco Filippo Mario Stirati – per promuovere le eccellenze del territorio è vincente, poiché suscita convergenza di risorse finalizzate alla valorizzazione e promozione della città e del territorio. Questa lodevole iniziativa va in direzione delle strategie di ‘Area Interna’ e area vasta di zone a denominazione comune, sotto il profilo geografico e tradizionale. Impresa, sviluppo, futuro per i giovani sono le parole d’ordine per una politica d’incentivo e innovazione».

Vetrina di prodotti Il vice presidente dell’associazione ‘Insieme – DOC Fest’ Francesco Fumaria illustra il programma, che ha anche il sostegno dell’assessorato al Turismo della Regione Umbria: «La presenza e la disponibilità di uno chef famoso come Giorgione hanno consentito di organizzare un evento a livello nazionale, creando una vetrina dei prodotti gastronomici e della cucina locale, con l’obiettivo principale di far conoscere le tradizioni del territorio e incrementare l’offerta per turisti e visitatori. Ci saranno realtà produttive di località come Nogna, Carestello e Branca, e un’esperienza con prodotti a ‘km 0’ come ‘L’Aratorio’, che è anche una condivisione di vita e di solidarietà».

Pranzo di Natale all’eugibina La presidente dell’Accademia della Cucina di Gubbio Paola Biraschi spiega i motivi della collaborazione con l’iniziativa: «Come ‘Accademia della Cucina’ siamo in linea con la filosofia culinaria di Giorgione, poiché parte proprio dai prodotti della terra e nella serata del 6 dicembre la protagonista sarà la tradizione del pranzo di Natale all’eugubina rivisitato da un grande chef». Determinante l’apporto volontaristico dei Muratori, come sottolinea infine il presidente dell’Università dei Muratori Fabio Mariani, che metteranno a disposizione l’apparato consolidato in anni di esperienza: «E’ positivo vedere lavorare insieme generazioni diverse e esperienze diverse ma con un unico obiettivo, che è quello di stare insieme e veder crescere la continuità di un’esperienza che ha messo solide radici». Per info e prenotazioni IAT, Via della Republbica 15, tel. 075 9220693, [email protected]

I commenti sono chiusi.