Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 01:28

Olio extravergine d’oliva, ‘Messer Francesco’ dell’azienda Malvetani tra i migliori al mondo

Al concorso internazionale ‘Sol d’Oro’, si afferma nella categoria ‘fruttato leggero’. I titolari: «Importante riconoscimento»

L’olio Messer Francesco ‘Selezione’, prodotto dalla Malvetani Società Agricola di Stroncone (Terni) conquista il ‘Sol di Bronzo’ nella 19/esima edizione del ‘Sol d’Oro Emisfero Nord’, uno tra i più importanti e selettivi concorsi di oli extravergine d’oliva. Il ‘Selezione’ si è affermato nella categoria ‘fruttato leggero’, confermandosi tra i migliori oli evo del mondo dopo il ‘Sol d’Argento’ del 2018, i due podi all’Orciolo d’Oro, il più antico concorso al mondo, nel 2019 e 2020, la Medaglia d’Oro sia al Japan Olive Oil Prize che al New York Olive Oil ed ancora Gold Medal all’Evo iooc e Prestige gold a Terraolivo 2018, 5 Gocce d’Oro e Lode d’Eccellenza sia all’Oro d’Italia che all’Oro del Mediterraneo, sempre nel 2018. Un palmares invidiabile, che pochissime aziende possono vantare a livello internazionale e che consolida la produzione dell’azienda di Stroncone come una delle eccellenze assolute del settore degli oli d’alta qualità.

Olio Malvetani Grande la soddisfazione di Giuseppe Malvetani, proprietario, insieme al fratello Francesco, della storica azienda umbra: «È un altro riconoscimento importante al nostro impegno e al nostro lavoro. Arrivare tra i primi è sempre difficile, specialmente quando si compete nei concorsi più prestigiosi con le migliori aziende del mondo ma confermarsi anno dopo anno lo è ancora di più. È sicuramente motivo di orgoglio per noi ma anche per il nostro territorio. Significa, soprattutto, di aver intrapreso la strada giusta in un comparto complicato come quello oleario, dove a fare la differenza sarà sempre più l’alta qualità del prodotto. I nostri oli, non solo il ‘Selezione’ della linea Messer Francesco, sono il frutto di un combinato di fattori che possono essere riassunti in esperienza, passione, amore per il proprio lavoro e, non meno importante, innovazione tecnologica e ricerca, indispensabili anche in agricoltura per avere prodotti sempre migliori, sia sotto il profilo organolettico che sotto quello salutistico. Abbiamo la fortuna di vivere in una terra meravigliosa come l’Umbria e quindi, allo stesso tempo, abbiamo il dovere di regalare alle tavole di tutto il mondo dei prodotti di eccellenza. Continueremo a farlo con i prodotti attuali, ma anche con delle novità che abbiamo in cantiere per il prossimo futuro».

I commenti sono chiusi.