lunedì 27 maggio - Aggiornato alle 01:19

Nero Norcia, si apre l’ultimo weekend. Non solo stand: approfondimenti e degustazioni

Sabato 9 marzo convegni su biodiversità e apicoltura nel parco dei Sibillini e sul prosciutto Igp. Domenica 10 si parla di innovazione tecnologica

Ultimo weekend a Nero Norcia
Nero Norcia, gli stand in piazza San Benedetto

di A.G.

Oltre 80 stand, ma anche momenti di approfondimento su tipicità e valorizzazione del territorio e degustazioni gourmet. Nero Norcia, la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, si avvicina al terzo e ultimo weekend. Sabato 9 e domenica 10 marzo il centro storico, che ospita di nuovo la manifestazione, tornerà ad animarsi: l’ultimo fine settimana dedicherà un’attenzione particolare al territorio e alle sue eccellenze non solo esponendo prodotti locali e di altre regioni italiane ed europee, ma anche proponendo convegni e degustazioni.

Sabato 9 marzo (ore 10.00), presso palazzo Graziani, si terrà il convegno ‘Biodiversità e apicoltura nel Parco nazionale dei Monti Sibillini’, a cura del Gal Valle umbra e Sibillini, associazione partner nell’organizzazione della manifestazione enogastronomica. Ad aprire i lavori saranno il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il presidente del Gal Valle umbra e Sibillini, Gianpiero Fusaro, e il presidente del Parco nazionale dei Monti Sibillini, Alessandro Gentilucci. Seguiranno poi gli interventi dei professori dell’Università degli studi di Perugia, Giancarlo Ricciardelli d’Albore e Tiziano Gardi, che presenteranno il loro studio sul tema ‘Flora, pronubi, apicoltura e biodiversità vegetale nel Parco nazionale dei Monti Sibillini’, e dell’apicoltore nursino Silvano Agabiti. Le conclusioni sono affidate a Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria. A seguire, alle 11 in piazza San Benedetto, nella tensostruttura che ospita gli eventi collaterali alla mostra, secondo convegno dal titolo ‘La strada del Prosciutto Igp di Norcia – identità e innovazione: la tradizione del prosciutto Igp di Norcia per il futuro’, a cura del Consorzio Igp di Norcia, per il quale interverrà il presidente Pietro Bellini. In questo secondo incontro, aperto dal sindaco Alemanno e chiuso dall’assessore Cecchini, si succederanno esperti legati al mondo agricolo, zootecnico e gastronomico.

Domenica 10 marzo Sul tema dell’innovazione si proseguirà anche domenica 10 marzo, alle 11 in piazza San Benedetto, con la tavola rotonda ‘L’innovazione tecnologica: infrastrutture informatiche, strumenti di analisi e risorse umane’, a cura del partner Leadup. La mattinata si chiuderà, sempre in piazza San Benedetto, con le degustazioni di formaggi targati Grifo Latte con il gastronomo gourmet Mario Corradi.

I commenti sono chiusi.