giovedì 28 maggio - Aggiornato alle 18:13

L’incoming in cantina diventa virtuale: da Goretti l’enoturismo è esperienza digitale

Iniziative interattive rivolte a turisti e wine lovers per degustare i vini, fare tour e ‘passeggiate’ in cantina o partecipare a cooking class comodamente da casa

La prima Cooking class virtuale di Cantine Goretti

di Danilo Nardoni

In tempi di coronavirus le degustazioni guidate, i tour in cantina e le passeggiate in vigna ma anche le lezioni di cucina con prodotti tipici locali in abbinamento, non possono essere più come prima. Oggi per necessità si trasformano in esperienze digitali. Anche la Cantina Goretti si è quindi attrezzata per mettere, in maniera molto originale e suggestiva, l’incoming enoturistico in “modalità” virtuale. Con l’arrivo organizzato di turisti nelle cantine umbre ormai azzerato per tutta la primavera, l’estate e non solo, come reinventarsi? Goretti lancia quindi esperienze uniche e interattive con le quali tutti i wine lovers e turisti virtuali potranno degustare i vini comodamente a casa e vivere, anche se in modo diverso, l’esperienza della cantina.

Cooking class E la prima cooking class interattiva, organizzata esclusivamente per il tour operator americano DaVinci Custom Travel & Tours specializzato in viaggi lusso in Italia, e quindi realizzata in lingua inglese, ha subito avuto un bel successo così da pensare ad un programma di iniziative per i prossimi mesi. Così la cantina di Perugia (Pila) e Montefalco sta ideando proprio dei pacchetti turistici che possono arrivare, su richiesta, in tutto il mondo. E gli utenti che avrebbero dovuto vivere dal vivo quell’esperienza non sono stati quindi lasciati soli, con l’abbinamento dei vini Goretti, presentati dalle proprietarie della cantina Sara e Giulia, alla preparazione della tipica ‘Torta al Testo’ umbra impastata da nonna Marcella. Si è parlato quindi dell’enogastronomia umbra, con un focus specifico sulle ricette tradizionali tramandate dalla “Nonna Marcella” (scritte nel libro tradotto in 14 lingue). La cooking class ha proposto la realizzazione della “Torta al testo” in abbinamento alla selezione di 4 etichette Goretti: Pinot Grigio IGT, Grechetto DOC, L’Arringatore DOC ed anche il DOCG Montefalco Sagrantino. Hanno partecipato 56 utenti, principalmente americani, dell’Ohio, sede del Tour operator, ma hanno richiesto di partecipare anche dal Tennessee, Illinois, Michigan, Virginia, Florida, New York e Texas. Non solo, ma anche Messico, Londra e Russia. La diretta è stata registrata ed è disponibile sul canale YouTube della Cantina Goretti.

GUARDA LA PRIMA COOKING CLASS

VINO UMBRO AI TEMPI DEL COVID

Esperienze digitali Da sempre impegnata nella produzione di vini tipici dell’Umbria – in particolare del Grechetto DOC, del DOCG Montefalco Sagrantino e del celebre vino rosso L’Arringatore DOC – la Cantina Goretti propone esperienze a tutto tondo legate al mondo dell’enoturismo rigorosamente digitali: oltre alla Web cooking class e i Digital tasting anche i Virtual-tour in cantina e Live “passeggiata” in vigna. Sono iniziative che l’azienda offre agli appassionati del vino in questo periodo in cui, data la pandemia da Covid 19, tutte le attività con presenza fisica in loco sono sospese. Esperienze uniche e interattive che in modalità di videoconferenza possono anche dare risposte alle curiosità di turisti e wine lovers. Oltre ai tour operator l’iniziativa è riservata anche ai più curiosi (per prenotare la prossima lezione è possibile scrivere a [email protected]). Naturalmente, durante questo periodo di cambiamento per le modalità di vendita, le Cantine Goretti – oltre che dare continuità al negozio della vendita diretta in cantina, sempre aperto, adottando le misure di sicurezza necessarie – hanno ampliato i loro servizi con consegne a domicilio e con l’ampliamento dell’offerta on-line sia nel proprio sito e-commerce aziendale che tramite piattaforme nazionali e internazionali.

I commenti sono chiusi.