lunedì 17 dicembre - Aggiornato alle 20:25

La campagna è nel centro di Roma e l’Umbria ci porta le sue eccellenze

Via ai Villaggi di Coldiretti con il claim #stocoicontadini. Tutto quello che trovi in fattoria è in città dai piccoli ai grandi

 

Anche l’Umbria sarà protagonista nel week end al Villaggio della Coldiretti che su 80mila metri quadrati permetterà di vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole e i loro prodotti, sui trattori, a tavola con gli agrichef, nella stalla con mucche, pecore, capre e maiali, nella capanna dei pastori o nelle fattorie didattiche dove i bambini possono imparare a pigiare l’uva, a impastare il pane o a fare l’orto.

I Villaggi L’appuntamento è a Roma al Circo Massimo dove accorreranno decine di migliaia di agricoltori dalle diverse regioni a partire dalle ore 8,00 di Venerdì 5 Ottobre, per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy. Alla tre giorni in rappresentanza delle istituzioni parteciperanno tra gli altri i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il sindaco di Roma Virginia Raggi insieme al presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e al segretario generale Vincenzo Gesmundo.

I particolari Partiranno per la capitale – sottolinea Coldiretti – anche centinaia di umbri e tante eccellenze del “cuore verde”: dall’olio al miele, dal pane ai salumi, fino a legumi e formaggi proposti nel più grande mercato a chilometri zero di Campagna Amica, dove acquistare direttamente dagli agricoltori provenienti da tutta Italia esclusivi souvenir del gusto, con aree dedicate alla solidarietà per aiutare le categorie più deboli. E ancora: degustazione guidata dei vini nelle enoteche, dell’olio nell’oleoteca e di birre agricole.

L’Umbria Coldiretti Umbria parteciperà quindi con i soci produttori, con le proprie eccellenze agroalimentari, ma anche con iniziative che valorizzeranno la cultura, il folklore e le tradizioni tipiche del nostro territorio. Sarà anche l’occasione per affrontare i temi di più stretta attualità del mondo agricolo, grazie ad ospiti della società civile, studiosi, artisti e sportivi. Al Villaggio #stocoicontadini infine, per l’intero week end, tutti potranno vivere per una volta l’esperienza da gourmet con il miglior cibo italiano al 100% con gli antichi sapori del passato, dalla pasta di grano Senatore Cappelli alla carne servita nelle bracerie. Ma sarà possibile gustare anche i più pregiati salumi e formaggi o scoprire le differenze ad esempio tra le patate fritte rosse di Colfiorito Igp e quelle dell’Alto viterbese Igp. Un’occasione per assaggiare anche lo street food green, dalla torta al testo e prosciutto tipici dell’Umbria, alle olive all’ascolana; tra i dolci, i maritozzi con la panna 100% italiana.

I commenti sono chiusi.