martedì 22 ottobre - Aggiornato alle 18:45

I migliori panini con la porchetta in Umbria? Ecco i magnifici 5 secondo il Gambero Rosso

Tra chioschi e truck itineranti ogni luogo, rigorosamente in strada, è ideale per mangiare la regina dello street food

Panino con porchetta a Porchettiamo

di Danilo Nardoni

Tra chioschi e truck itineranti ogni luogo, rigorosamente in strada, è ideale per mangiare la ‘regina dello street food’. Uno slogan che da anni ormai accompagna il festival di Porchettiamo che della porchetta ne celebra tutte le sue qualità da ormai dieci anni a San Terenziano di Gualdo Cattaneo. Una sola delle tante zone d’eccellenza di questo prodotto unico nella storia gastronomica della regione e di tutta la nazione. L’Umbria è quindi una delle patrie di questo succulento cibo di strada e anche il Gambero Rosso non ha resistito a stilare una propria personale lista.

I migliori 5 Ecco allora i magnifici 5 panini secondo la guida Street Food 2019 edita dal Gambero: Porchetta di Grutti “Come una volta”; Porchetta di Pantalla Tiberina Carni; Porcello Divino di Santa Maria degli Angeli; La Porchetta di Grutti targata famiglia Natalizi; ed infine il Chiosco della porchetta Antica Salumeria Granieri a Perugia. Con quest’ultimo incoronato, sempre dal Gambero Rosso, come il migliore ‘Street Food’ dell’Umbria e premiato come ‘Campione regionale’ nella nuova edizione della celebre Guida sul cibo di strada ‘mangiato e narrato’.

VAI ALL’ARTICOLO DEL GAMBERO ROSSO

I commenti sono chiusi.