Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 15:46

Cuoco perugino stregato dal Giappone porta ristorante umbro ai ‘Tre mappamondi’ per Gambero Rosso

Per conoscere il vertice della classifica e quali locali si aggiudicano i premi speciali bisogna attendere il 22 novembre

C’è anche ‘Il Vizio’ tra la stretta cerchia di “ristoranti dal mondo” a cui la Guida del Gambero Rosso ha assegnato i ‘Tre Mappamondi 2022’. Si tratta del massimo riconoscimento con cui l’autorevole Guida premia i migliori locali etnici d’Italia.
Riconoscimento che arriva dopo l’altro, sempre prestigioso e ancora del Gambero Rosso che ha inserito ‘Il Vizio’ tra i 22 migliori ristoranti d’Italia per la Guida Sushi del Gambero Rosso premiandolo con le ‘Tre bacchette’.

TRE MAPPAMONDI E TRE BACCHETTE PER IL VIZIO

Approfondimento Nella nuova Guida, a fare compagnia a ‘Il Vizio’ con i Tre Mappamondi ci sono tre locali di Milano, ossia Il Gong, IYO e Wicky’s Innovative Japanese Cuisine. Proprio della città, Milano, dove ‘Il Vizio’ ha deciso di raddoppiare aprendo di recente, dopo la storica sede all’Hotel Quattrotorri di Corciano (Pg), anche all’interno dell’Hotel Sina de la Ville, nel “salotto chic di Milano”. Al centro sempre l’innovativa e fortunata proposta gastronomica dalla doppia anima: cucina ricercata italiana e sushi di altissima qualità. Format etnico che porta sempre la firma tra i fornelli dello chef Marco Gargaglia (giovane perugino letteralmente “rapito” dalla cucina giapponese e dall’arte del sushi in particolare) e dell’offerta ristorativa della società Sirma della famiglia Masilla che vanta una spiccata vocazione per la ristorazione d’albergo, come dimostra il successo de ‘Il Vizio’ a Corciano e di quello recentissimo a Milano. «Questo nuovo riconoscimento – afferma la famiglia Masilla – è un ulteriore conferma della bontà del nostro lavoro e dello chef Gargaglia. Se poi questi premi arrivano dal Gambero Rosso, vera istituzione nel campo dell’enogastronomia, la cosa non ci può che far ancora più piacere. Ed è solo il suggello di un percorso apprezzato prima di tutto dai nostri clienti e che ci ha permesso anche di aprire ora a Milano, nel capoluogo della ristorazione italiana».

Verso il 22 novembre Vizio che continua quindi a far parlare di sé dentro e fuori i confini regionali. E con questo annuncio, che ha svelato quali sono i ristoranti premiati con i Tre Mappamondi, è cominciato così il conto alla rovescia della presentazione a Roma (22 novembre) di Ristoranti d’Italia 2022 del Gambero Rosso. Anche ‘Il Vizio’ sarà quindi premiato durante il grande evento che vede riuniti tutti i migliori esponenti dell’enogastronomia italiana (dai bistrot alle birrerie, dai locali etnici alle trattorie fino ai grandi ristoranti). Per scoprire chi sarà al vertice della classifica e quali sono i locali che si sono aggiudicati i premi speciali, bisognerà quindi aspettare il 22 novembre

I commenti sono chiusi.