Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 29 gennaio - Aggiornato alle 17:40

Cosa accade ora all’ex Caffè di Perugia? Pasta patate e provola, risotto alla milanese e sushi

Pizza ad alta idratazione, orecchio d’elefante e tour gastronomico della cucina mediterranea espressa. Nasce Muta

Il giro del mondo a tavola in un ambiente completamente rinnovato che punta a creare un nuovo e moderno concetto di lifestyle, che mescola insieme cibo di qualità, creatività, sperimentazione musicale. A Perugia, nei locali dell’ex Caffè di Perugia nasce Muta, un nuovo progetto internazionale. Obiettivo: portare un po’ della cucina tipica della tradizione italiana e non solo, rivisitata da uno sguardo che sappia guardare al futuro, a tavola.

Novità Il locale che ha subito un importante restyling vede l’artigianato umbro, che si esprime nel bellissimo bancone in cotto etrusco, vero protagonista. Muta offre infatti un menù che si apre con la cucina mediterranea espressa attraverso piatti tipici della tradizione partenopea, come ad esempio la pasta patate e provola. Si prosegue poi con un vero tour delle tradizioni gastronomiche italiane con piatti impressi nell’immaginario collettivo come il risotto alla milanese o l’orecchia di elefante.

Pizza ad alta idratazione Non manca l’offerta legata al sushi e a piatti di respiro internazionale come il black cod dell’Alaska considerato tra i pesci più pregiato al mondo. Menzione speciale per la pizza che viene offerta in due varianti: una versione all’acqua ad alta idratazione (e digeribilità) che contiene appunto il 75% di acqua e una versione cotta nel ruoto, secondo la ricetta tipica napoletana. Ancora una volta alta è l’attenzione al servizio e all’accoglienza in un nuovo locale capace di fondere in un unico luogo sperimentazione gastronomica, artistica e musicale.

I commenti sono chiusi.