mercoledì 22 novembre - Aggiornato alle 19:12

Cantine in centro, i vini umbri in passerella: ecco le novità dell’edizione 2017

Dall’8 al 10 settembre. Stand aperti venerdì e sabato dalle ore 15 alle 22 e domenica dalle ore 10 alle 20

 

Dall’8 al 10 settembre torna a Perugia l’appuntamento con Cantine in Centro, l’evento di fine estate dedicato alle eccellenze vinicole umbre, che tra piazza Matteotti e via Mazzini propone mostra mercato, degustazioni guidate, e altre iniziative legate in vario modo al vino, quale occasione di convivialità e di conoscenza di una delle più importanti risorse economiche e turistiche del territorio. Il programma completo dell’edizione 2017 è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è svolta il 1 settembre al Centro camerali G. Alessi in via Mazzini, alla presenza dell’assessore al commercio del Comune di Perugia Cristiana Casaioli, del segretario generale della Camera di Commercio di Perugia Mario Pera, del giornalista enogastronomico Maurizio Pescari e del presidente dell’associazione Collega-menti Massimo Tesorini, ideatore e organizzatore dell’evento.

Il messaggio «Questo è il terzo anno di Cantine in Centro – ha detto Tesorini – un manifestazione piccola ma di qualità, alla quale sono presenti aziende di tutta l’Umbria vinicola. Confermato il format ormai consolidato negli anni scorsi, con la novità degli innovativi cocktail di vino, che saranno preparati live dai nostri barman». Per l’assessore al commercio, artigianato e mobilità del Comune di Perugia, Cristiana Casaioli, la kermesse rappresenta un ottimo connubio tra la valorizzazione della città e la conoscenza delle eccellenze locali. «Mi sento un po’ la madrina di Cantine in centro –ha detto- visto che ci ho creduto fin dalla sua prima edizione. Del resto, risponde a ciò che l’amministrazione si aspetta dagli eventi che patrocina –ha spiegato- ovvero, che siano ‘dentro’ la città e in grado di valorizzarla e di farla conoscere. Le visite guidate ai monumenti che saranno organizzate nei giorni di Cantine in Centro sono un’ottima occasione non solo per i turisti, ma anche per gli stessi perugini».

Sangiovese Pescari ha presentato il convegno dedicato al Sangiovese, «il vitigno a bacca rossa più diffuso nella nostra regione, a cui abbiamo voluto dedicare una riflessione –ha spiegato- perché è tra i più sottovalutati, mentre, proprio in Umbria, vi sono cantine che stanno dimostrando quanto ci si può lavorare e puntare»

Gli espositori Saranno circa 20 gli espositori, tutti rigorosamente umbri, protagonisti dell’area espositiva che animerà piazza Matteotti. Gli stand saranno aperti venerdì e sabato dalle ore 15 alle 22, domenica dalle ore 10 alle 20. Nell’Infopoint allestito tra via Mazzini e piazza Matteotti sarà possibile acquistare il tagliando per le degustazioni. Il ticket costa 10 euro e comprende 5 degustazioni di vino e 1 piatto di assaggio di prodotti tipici umbri oltre al bicchiere per la degustazione; ogni ticket successivo costerà 2 euro per ogni singola degustazione.

Le novità Quest’anno l’evento si arricchisce di un confortevole salotto open air tra gli stand espositivi allestiti in piazza Matteotti, per degustare più comodamente i vini e gli assaggi di prodotti locali, e di tre nuovi corner dedicati a ‘cocktail di vino’.

L’apertura La tavola rotonda che apre ufficialmente l’edizione 2017 della rassegna consacrata al vino made in Umbria quest’anno è dedicata al vitigno rosso per eccellenza, il Sangiovese, uno dei vitigni italiani più importanti e diffusi, che ha fatto e continua a fare la storia dell’Umbria e che è anche simbolo dell’Italia del vino. All’incontro ‘Il Sangiovese e i suoi fratelli’, che si terrà venerdì alle ore 16,30 in via Mazzini al Centro camerale G. Alessi (ex Borsa Merci) parteciperanno Marco Caprai, viticoltore e presidente di Confagricoltura Umbria, il presidente della Strada dei vini del Cantico Sergio Falaluna, il giornalista Antonio Boco e il sommelier Roberto Canali, oltre ad enologi e a rappresentanti della Regione e del Comune di Perugia. Condurrà l’incontro il giornalista Maurizio Pescari.

Passiti Finale dedicato ai passiti Domenica pomeriggio infine Cantine in centro tornerà a premiare i vini passiti di tutte le aziende vinicole della regione che vorranno partecipare alla selezione. Al vincitore sarà consegnata una stampa a tiratura unica realizzata dai fumettisti della Biblioteca delle Nuvole di Perugia (premiazione alle ore 18 circa nel Centro Camerale G. Alessi).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *