mercoledì 21 novembre - Aggiornato alle 19:01

Cantine aperte a San Martino: con l’autunno si rinnova l’appuntamento con il vino novello

Venti cantine del Mtv Umbria propongono un fine settimana di gusto e animazioni, tra novello, vini invecchiati e prodotti di stagione e lanciano la sfida delle degustazioni al buio

In Umbria 'Cantine aperte' anche in autunno

di D.N.

Arriva l’autunno e si rinnova l’atteso appuntamento con le ‘Cantine Aperte a San Martino’ anche in Umbria, sabato 10 e domenica 11 novembre. Saranno 20 quest’anno le cantine socie del Movimento Turismo del Vino, che apriranno ancora una volta le porte per condividere con i tantissimi appassionati la gioia del vino nuovo, ma anche le ultime annate dei grandi vini invecchiati, in abbinamento ai prodotti di stagione.

Degustazione al buio Per questa edizione le cantine lanciano la sfida della degustazione al buio, organizzando momenti di assaggio, conoscenza e confronto sui vini ancora più stimolanti per gli wine lovers. Non mancheranno cene da vivere con gli amici per un sabato sera diverso, o i pranzi della domenica, come tradizione vuole; ed ancora, cooking show, animazioni per i più piccoli, musica e divertimento per trascorrere il weekend di San Martino all’aria aperta approfittando magari della proverbiale “Estate” che torna proprio in quei giorni.

Enoturismo «Non possiamo che dirci soddisfatti dell’andamento dell’enoturismo in Umbria nel 2018 – afferma il presidente MTV Umbria Filippo Antonelli, facendo già un primo consuntivo dell’anno – caratterizzato da presenze sempre più massicce sia nel corso degli eventi che nei fine settimana, in cui comunque le cantine organizzano happening sempre in linea con la qualità del Movimento. Siamo certi che anche Cantine Aperte a San Martino non deluderà le aspettative, a giudicare dalle richieste di informazioni che ci sono arrivate. Già lo scorso anno l’appuntamento autunnale si era confermato uno dei più seguiti, dopo Cantine Aperte, con oltre 2mila enonauti giunti in cantina».

Collaborazioni Per il 2018, peraltro, il Movimento Turismo del Vino dell’Umbria ha due importanti alleati nella promozione del territorio. Il primo è Wineplan, la prima piattaforma online che permette sia alle cantine che ai visitatori di organizzare e gestire i tour in cantina direttamente sul web. Per il secondo anno consecutivo, poi, si rinnova la partnership con PleinAir, magazine leader nel turismo itinerante in camper, con l’iniziativa Cantine Aperte a San Martino in Camper. Il 10 e 11 novembre i camperisti saranno accolti nelle cantine che dispongono di un’area sosta attrezzata per poter partecipare a tutte le attività in programma. La lista delle cantine aperte è disponibile nell’apposita area Cantine Aperte a San Martino in Camper nel sito ufficiale di Plein Air. Per conoscere tutte le Cantine Aperte a San Martino dell’Umbria e le attività in programma si può visitare il sito www.mtvumbria.it e la pagina Facebook Movimento Turismo Vino Umbria.

Cantine aperte Queste le cantine aperte a San Martino: l’Azienda agraria Blasi Anna e Mauro a Umbertide, Sportoletti a Spello, Chiorri a Perugia, Sasso dei Lupi a Marsciano, Cantina Baldassarri a Collazzone; quindi tra Montefalco, Cannara e Bevagna Antonelli San Marco, Caprai, Di Filippo, Dionigi, Fongoli, Lungarotti, Perticaia, Scacciadiavoli, Milziade Antano Fattoria Colleallodole e Tenuta Castelbuono. A Torgiano, Lungarotti e Terre Margaritelli mentre sul Lago Trasimeno l’azienda Agraria Carlo e Marco Carini di Colle Umberto e Madrevite a Castiglione del lago. Infine, ad Amelia (Tr) apre per l’occasione Cantine Zanchi.

I commenti sono chiusi.