venerdì 24 novembre - Aggiornato alle 12:25

Cantine aperte a San Martino: fine settimana dedicato al piacere della tavola, tra vino novello, olio Dop e altre eccellenze

Sono venti le cantine della regione che partecipano all’appuntamento autunnale del Movimento turismo del vino: spazio anche ai grandi vini invecchiati

Vino novello e sapori d'autunno

di D.N.

Domenica 12 novembre, anche in Umbria, torna ‘Cantine Aperte a San Martino’, l’appuntamento autunnale del Movimento Turismo del Vino, dedicato al vino novello, ma anche alle ultime annate dei grandi vini invecchiati. Saranno 20 le cantine che, in tutta l’Umbria, organizzano appuntamenti per gli wine lovers.

Le cantine Ad Assisi e Spello apriranno le loro porte le cantine Saio e Sportoletti, a Perugia, le cantine Chiorri e Goretti e, nelle vicinanze del capoluogo, le Cantine Aliani Castello di Ramazzano. Nella zona di Montefalco e Colli Martani, appuntamento da Antonelli San Marco, Cantina Baldassarri Ernesto, Arnaldo Caprai, Cantina Di Filippo, Cantina Dionigi, Lungarotti a Montefalco, Scacciadiavoli, Tenuta Castelbuono, Fongoli e Viticoltori Broccatelli Galli. A Torgiano saranno due le Cantine aperte per l’occasione, Lungarotti e Terre Margaritelli, mentre a Todi troviamo la Fattoria di Monticello. Infine, sul Lago Trasimeno la cantina Madrevite e a Orvieto, in provincia di Terni, la Tenuta Vitalonga.

A tavola con il vignaiolo Per questa edizione il tema scelto in Umbria è ‘A Tavola con il vignaiolo… in autunno’: pranzi conviviali, stare insieme con gusto, assaporare il piacere dell’ottimo vino umbro con i prodotti tipici del territorio e della stagione, come olio nuovo, tartufi, castagne, salumi, zucca e molto altro. Così, alle visite guidate nei luoghi di produzione del vino e alle degustazioni si aggiungeranno cooking show, brunch di qualità, street food corner, pranzi a tavola col vignaiolo, momenti dedicati alla conoscenza delle eccellenze tipiche, naturalmente in abbinamento ai vini delle cantine.

Prenotazione pranzi Grazie alla rinnovata collaborazione con Squisy, l’applicazione 100% Made in Umbria dedicata al mondo della ristorazione e del divertimento, si potranno avere informazioni e prenotare i pranzi in cantina direttamente dallo smartphone, nell’apposita vetrina ‘Cantine Aperte a San Martino’. Squisy è scaricabile gratuitamente ed è disponibile per iOs e Android.

Iniziative A rendere ancora più divertente e adatto a tutti un appuntamento che, solo l’anno scorso, ha visto oltre 2mila visitatori in cantina e che, ormai, è atteso dai giovani e dalle famiglie che approfittano dell’estate di San Martino per una uscita fuori porta, non mancheranno musica, animazioni, attività per i più piccoli.

Vino e non solo Infine, per un evento dedicato alle eccellenze del territorio non poteva mancare il riferimento, oltre che al vino, anche all’olio extravergine di oliva umbro. Si rinnova anche per quest’anno e si arricchisce la collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino dell’Umbria e le Strade del Vino e dell’Olio della regione. Per l’occasione, sono stati creati, infatti, appositi pacchetti di visita e soggiorno a tema, alla scoperta dell’olio e del vino dell’Umbria.

Degustazioni In occasione anche della Festa del Vino e delle Castagne di San Martino in Colle, giunta alla sua 40esima edizione, domenica 12 novembre, grazie alla collaborazione tra il Movimento e la Pro Loco di San Martino in Colle, si terrà una degustazione di vini novelli prodotti dalle cantine socie MTV Umbria, presso la cantina del Castello: un’ulteriore occasione di promozione congiunta dei prodotti e del territorio.

Camperisti Quest’anno, inoltre, anche l’Umbria partecipa all’iniziativa ‘Cantine Aperte a San Martino in Camper’, in collaborazione con il Club del Plein Air. I camperisti aderenti al Club potranno sostare nelle aree di accoglienza camper delle cantine partecipanti all’iniziativa – Sportoletti a Spello, Saio ad Assisi, Madrevite a Castiglione del Lago, Lungarotti, nelle due cantine di Torgiano e Montefalco, a Montefalco anche Scacciadiavoli e Cantina Antonelli, a Bevagna Cantina Dionigi, Fattoria di Monticello a San Venanzo, Cantina Chiorri e Cantina Goretti a Perugia, Cantina Di Filippo a Cannara – e godere di speciali sconti sia per l’acquisto di prodotti che per le degustazioni in programma nel weekend dell’11 e 12 novembre.

Info Ulteriori info e aggiornamenti sui pacchetti turistici e i programmi delle singole cantine su www.mtvumbria.it e sulla pagina Facebook Movimento Turismo del Vino Umbria. Per prenotazioni: [email protected] oppure direttamente le cantine prescelte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *