venerdì 26 aprile - Aggiornato alle 17:54

Birre artigianali protagoniste: con Cerevisia 2019 tornano in Umbria le eccellenze brassicole italiane

Aperte le iscrizioni per il Concorso che valorizza e promuove la produzione, il commercio e il consumo delle birre di qualità. Vincitori proclamati a Deruta e premiazione a Roma

Un boccale di birra

di D.N.

Tornano in Umbria le eccellenze brassicole del Bel Paese. Torna Cerevisia, con la settima edizione, concorso nazionale che valorizza e promuove la produzione, il commercio e il consumo delle birre di qualità italiane. Aperte le iscrizioni, che si chiuderanno il prossimo 30 aprile. I vincitori del Premio Cerevisia 2019 – annunciano gli organizzatori – saranno proclamati il prossimo 13 giugno a Deruta nel corso di una cerimonia che si terrà al Palazzo Comunale mentre la premiazione ufficiale avverrà il giorno 25 giugno a Roma, presso la prestigiosa sala del Tempio di Adriano, in Piazza di Pietra.

Banco assaggio Mentre si fa sempre più ampio il movimento della birra artigianale, cresce anche il Premio Cerevisia: la VII Edizione prevede premi Eccellenza, Area Geografica, Design e stili di produzione, dalle birre “leggere” alle “strong” e alle aromatizzate. Il Premio è istituito dal BaNAB – Banco Nazionale di Assaggio delle Birre – il comitato nato nel 2013 per volontà della Camera di Commercio di Perugia, della Regione Umbria, del CERB (Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell’Università degli Studi di Perugia), del Comune di Deruta e di AssoBirra (Associazione dei Birrai e dei Maltatori).

Giuria Il Premio Cerevisia, con il patrocinio anche del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, si distingue dalle altre iniziative di settore per la sua valenza scientifica, che ne garantisce il percorso valutativo di selezione (esame chimico fisico condotto presso il Cerb), per la competenza della Giuria Nazionale di degustazione, nonché per la sua matrice di carattere istituzionale. Entro il 7 giugno il panel della Giuria completerà la degustazione sensoriale delle birre risultate idonee dopo le analisi chimico fisiche a cui saranno sottoposte.

Iscrizioni Intanto sono state aperte le iscrizioni che si chiuderanno il prossimo 30 aprile e il 13 giugno sapremo quali sono le migliori birre artigianali italiane. La cerimonia di proclamazione si terrà a Deruta, mentre la premiazione ufficiale sarà il 25 giugno alla sala del Tempio di Adriano, in Piazza di Pietra a Roma.

I commenti sono chiusi.