sabato 23 marzo - Aggiornato alle 13:40

Birre artigianali, nel cortile di San Pietro torna il festival Fermentum Umbrae

Dal 3 al 5 maggio il festival perugino delle birre artigianali giunto alla sua quarta edizione

 

Dal 3 al 5 maggio torna Fermentum Umbrae, il festival perugino delle birre artigianali, giunto alla sua quarta edizione. Appuntamento anche quest’anno nel complesso monumentale di San Pietro, ma per la prima volta per tre giorni: in programma degustazioni – grazie alla presenza di prestigiosi birrifici italiani e stranieri – ma anche conferenze e workshop con esperti del settore, che fanno di Fermentum Umbrae un evento brassicolo unico nel suo genere per l’importanza data all’aspetto scientifico e sperimentale della produzione di birra.

L’evento infatti è organizzato e promosso da un comitato di giovani laureati e laureandi del Dipartimento di Scienze agrarie alimentari e ambientali dell’Università degli studi di Perugia, in collaborazione con lo stesso Dipartimento e la Fondazione per l’istruzione agraria. Obiettivo del comitato è quindi quello di incentivare l’interesse verso la realtà brassicola artigianale, ma anche di fare di Fermentum Umbrae un brand riconosciuto, che attiri professionisti e appassionati da tutta Italia: insomma un progetto a lungo termine che diventi per Perugia un appuntamento fisso e di qualità in uno dei luoghi più belli (e da scoprire) dell’intera città.

Il programma della manifestazione, tra conferme, ospiti e novità, sarà reso noto nelle prossime settimane.
Per informazioni: pagina Facebook Fermentum Umbrae – Festival Perugino delle Birre Artigianali

I commenti sono chiusi.