Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 17:23

Birra Perugia ancora sotto i riflettori, 2 medaglie all’European Beer Star: argento per la Cosmo Rosso e bronzo per la ILA  

Il birrificio umbro protagonista in Germania al concorso internazionale più prestigioso e si conferma sul podio della birra mondiale

Lo staff di Birra Perugia

Birra Perugia ancora una volta protagonista a livello internazionale, dopo i recenti successi ottenuti in patria a Birra dell’Anno. Il birrificio umbro conquista, infatti, ben due medaglie all’European Beer Start 2021, in Germania, considerato tra i concorsi più competitivi e prestigiosi del mondo. In due giorni di degustazioni a Gräfelfing, vicino Monaco di Baviera, si sono radunati qualcosa come 130 tra i massimi esperi internazionali di birra (brewmasters, giornalisti, beer sommelier) che hanno decretato le migliori produzioni di ogni categoria e stile. Quest’anno al concorso hanno partecipato ben 2.395 birre, provenienti da 44 paesi diversi di tutto il mondo. Una sorta di grande Olimpiade della birra!

Fabbrica della Birra Perugia

Birre di qualità Dopo un anno e mezzo difficilissimo per il settore birrario, una grande risposta da parte dei birrifici con una partecipazione record. Del resto, l’European Beer Star è una competizione ormai importantissima a cui tutti i produttori, di ogni parte del globo, tengono molto. Birra Perugia ottiene dunque un altro risultato straordinario che la conferma ai massimi livelli mondiali nella produzione di birra di qualità. Le medaglie sono state assegnate a Cosmo Rosso (argento) e ILA (bronzo), ritenute dalla commissione “birre di alta qualità, genuine e ricche di carattere”. “Sono risultati che vanno molto otre i nostri sogni – commenta tutto il team di Birra Perugia –, e che confermano la nostra piccola realtà nel gotha della birra mondiale. Una soddisfazione grandissima, specialmente in questi tempi complicati. Ci teniamo però a dire che i premi sono importanti ma ancora di più la fiducia e l’amore che sentiamo intorno al nostro progetto. Sono gli appassionati, i beer lover e i clienti che ogni giorno ci scelgono a darci la benzina per fare sempre meglio”. Un altro tassello si aggiunge, dunque, nel percorso di crescita e affermazione di questo birrificio, capace di rifondare un marchio storico (del 1875) e di raggiungere in pochi anni livelli altissimi.

I commenti sono chiusi.