sabato 24 ottobre - Aggiornato alle 10:25

Anteprima Sagrantino: il rosso simbolo dell’Umbria nel mondo pronto a svelare l’annata 2016

Il vino si presenta alla stampa internazionale e agli operatori italiani. Tante iniziative a Montefalco: dalle masterclass agli eventi in cantina fino alla valutazione

Degustazione di Sagrantino Montefalco

di D.N.

Al via Anteprima Sagrantino 2016, l’evento che presenterà alla stampa nazionale e internazionale e agli operatori la nuova annata di Montefalco Sagrantino Docg. Il 24 e 25 febbraio Montefalco vedrà protagonista il vino rosso simbolo dell’Umbria nell’ambito dell’evento promosso dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, in due giorni di tasting, eventi in cantina, Masterclass e altre iniziative in programma. L’obiettivo è di fornire a stampa e operatori una panoramica complessiva sulla nuova annata ma anche sulle capacità evolutive del Montefalco Sagrantino Docg. Ma non solo: quest’anno, oltre ai Montefalco Sagrantino Docg 2016 secco e passito, stampa e operatori troveranno in assaggio anche Montefalco Rosso, Montefalco Rosso Riserva, Montefalco Bianco Doc, Montefalco Grechetto Doc, Spoleto Trebbiano Spoletino Doc e gli altri bianchi delle cantine partecipanti.

Banco d’assaggio Per stampa e operatori anche il banco d’assaggio, presso il Chiostro Sant’Agostino, lunedì 24 febbraio dalle ore 10 alle ore 16, oltre agli eventi in cantina, Masterclass, appuntamenti tematici e degustazioni guidate. Inoltre gli operatori avranno la possibilità di valutare l’annata 2016 di Montefalco Sagrantino Docg, sempre lunedì 24 febbraio dalle ore 10 ed entro le ore 14 al banco d’assaggio, ricevendo anche uno sconto del 10% presso i ristoranti del centro storico aderenti. Al giudizio delle Commissioni interna ed esterna (quest’anno composta da Daniele Cernilli e Matteo Zappile, figure di primissimo piano nel mondo del vino italiano) si affiancherà quindi anche quello degli addetti ai lavori e degli esperti del settore.

Presentazione annata Lunedì 24 febbraio, alle 17, presso il Complesso Museale San Francesco si presenterà l’annata 2016 di Montefalco Sagrantino Docg, oltre alla nuova immagine del Consorzio Tutela Vini Montefalco e all’iniziativa “Etichetta d’Autore”, concorso rivolto a giovani fumettisti, italiani e stranieri, che operano sul territorio nazionale: l’opera vincente diventerà l’etichetta celebrativa dell’annata 2016 del Montefalco Sagrantino Docg e sarà premiata nell’ambito dell’evento. Infine, in occasione di Anteprima Sagrantino 2016 in programma anche la 12esima edizione del concorso ‘Gran Premio del Sagrantino’ riservato ai sommelier di tutta Italia.

Le aziende partecipanti Adanti, Agricola Mevante, Antonelli, Arnaldo Caprai, Benedetti e Grigi, Bocale, Briziarelli, Colle Ciocco – Spacchetti, Colle Mora, Còlpetrone – Tenute del Cerro, Di Filippo, Dionigi, Fattoria Colsanto, Fattoria Le Mura Saracene Goretti, Fattoria Colleallodole – Milziade Antano, Fongoli, F.lli Pardi, Ilaria Cocco, Il Torrione, La Veneranda, Le Cimate, Luca Di Tomaso, Lungarotti, Montioni, Moretti Omero, Ninni, Perticaia, Romanelli, Scacciadiavoli, Tabarrini, Tenuta Alzatura – Cecchi, Tenuta Bellafonte, Tenuta Colfalco, Tenute Lunelli – Tenuta Castelbuono, Terre de la Custodia, Terre de Trinci, Terre di San Felice, Tudernum, Valdangius, Vignabaldo Group.

I commenti sono chiusi.