Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 13:49

Anteprima Sagrantino a maggio: protagonista l’annata 2017. Nasce lo shop online del Consorzio vini

Evento in sicurezza con tasting dedicati alle denominazioni del territorio di Montefalco e Spoleto. Intanto al via anche uno spazio virtuale che avvicina cantine e appassionati

Anteprima Sagrantino (foto Metelli)

di D.N.

Si prepara la presentazione della nuova annata del vino rosso simbolo dell’Umbria nel mondo, il Montefalco Sagrantino DOCG: dal 22 al 24 maggio 2021 si terrà a Montefalco ‘Anteprima Sagrantino’, evento organizzato dal Consorzio Tutela Vini Montefalco e dedicato alla stampa specializzata, agli operatori e, da quest’anno, anche al pubblico di appassionati. La fase di emergenza sanitaria ancora in corso ha determinato lo slittamento di Anteprima Sagrantino, abitualmente calendarizzata nel mese di febbraio. Lo spostamento a maggio è legato alla possibilità di svolgere l’iniziativa in piena sicurezza e attraverso modalità di partecipazione diretta per stampa, operatori e pubblico. Sono, infatti, allo studio novità per un coinvolgimento sempre più forte di addetti ai lavori e di appassionati, considerato l’interesse crescente che si registra verso le denominazioni del territorio di Montefalco e Spoleto. L’emergenza Covid-19, dunque, non ha rallentato l’attività di promozione e di sostegno che il Consorzio Tutela Vini Montefalco ha continuato a portare avanti da marzo ad oggi. “Anteprima Sagrantino” vuole esserne la più evidente delle conferme.

Valutazione dell’annata Nel corso delle tre giornate dell’evento come di consueto si fornirà un quadro esauriente sulla nuova annata ma anche delle capacità evolutive del Montefalco Sagrantino DOCG, con il tradizionale banco d’assaggio dei produttori ed attraverso visite in cantina e iniziative collaterali. I tasting, come già accaduto lo scorso anno, vedranno in assaggio, oltre ai Montefalco Sagrantino Docg 2017 secco e passito, anche i vini appartenenti alle denominazioni Montefalco DOC e Spoleto DOC delle cantine partecipanti. Si continuerà, inoltre, lungo il percorso avviato con successo lo scorso anno con l’introduzione di nuovi criteri per la valutazione dell’annata. Anche quest’anno, infatti, la valutazione sull’annata sarà espressa in centesimi, sistema che va ad approfondire i singoli parametri che compongono il giudizio complessivo. Continuerà anche il lavoro cominciato lo scorso anno con la nomina di una Commissione esterna composta da giornalisti e sommelier di rilievo nazionale ed internazionale, che affiancherà quella tecnica nell’esame della nuova annata. Una scelta che conferma la volontà del Consorzio Tutela Vini Montefalco di aprirsi alla valutazione di esperti di grande rilievo, tra i principali rappresentanti del segmento stampa e operatori, per ottenere un giudizio quanto più articolato e puntuale possibile. Non scomparirà, però, la valutazione in stelle, che andrà a comporre il borsino delle vecchie annate.

Shop online Mentre il Consorzio tutela vini sta lavorando intensamente al programma che andrà a comporre l’evento del prossimo anno, per la presentazione dell’annata 2017 di Montefalco Sagrantino Docg e delle nuove annate delle denominazioni del territorio di Montefalco e Spoleto, intanto i vini di Montefalco e Spoleto possono arrivare nelle case dei consumatori grazie all’avvio dello shop online: uno spazio virtuale con proposte speciali per accorciare le distanze tra cantine e appassionati. Dopo il viaggio virtuale nel mondo vinicolo di Montefalco e Spoleto attraverso il Montefalco-Spoleto Grand Tour, ora sono i vini ad entrare nelle case degli appassionati di tutta Italia. Da lunedì 30 novembre è attivo infatti lo Shop online del Consorzio Tutela Vini Montefalco, uno spazio virtuale dove scegliere tra le tante proposte delle cantine del territorio, ma anche tra Wine Box tematiche per incuriosire e avvicinare chi vuole approfondire le caratteristiche dei vini di quest’area. Per gli appassionati delle denominazioni di Montefalco e Spoleto sarà l’occasione, anche in vista del Natale, per regalarsi o regalare ai propri cari un dono speciale in un momento particolare in cui è necessario trovare modi per accorciare le distanze, ma anche per approfondire le proprie conoscenze riguardo i vini di questo territorio, con degustazioni speciali o sperimentando abbinamenti gastronomici nelle giornate in cui si trascorre più tempo a casa propria. Al link https://shop.consorziomontefalco.it sarà possibile trovare, dunque, varie opzioni per l’acquisto: bottiglie singole (a prezzi di cantina) delle cantine aderenti allo shop (ben 38 aziende vinicole che producono vini da denominazioni tutelate dal Consorzio) e le Scatole Tematiche che conterranno vini di cantine diverse, con un’offerta trasversale e inedita in grado di accontentare anche il consumatore più esigente, dando vita ad un’esperienza unica di scoperta e approfondimento. A queste proposte si aggiunge la Secret Box, selezione speciale il cui contenuto sarà scoperto solo una volta che il pacco sarà giunto a destinazione: all’interno sei vini da sei diversi produttori appartenenti alle denominazioni di Montefalco e Spoleto, scelti dagli esperti del Consorzio. Ogni Secret Box sarà diversa dall’altra, in un viaggio unico e affascinante alla scoperta delle uve, dei territori e delle tipologie di vino del territorio, tra bianchi profumati e rossi avvolgenti. L’intento è quello di avvicinare quindi i consumatori in maniera diretta alle produzioni vinicole del territorio (anche attraverso promozioni speciali come la spedizione gratuita e una scontistica sulle Scatole tematiche o su ordini superiori a € 59), ma anche approfondire conoscenze e curiosità in merito alle denominazioni tutelate, dando vita ad un filo diretto in un tempo in cui la virtualità è protagonista, nell’attesa di poter tornare a vivere la dimensione reale di un territorio unico e autentico come quello di Montefalco e Spoleto.

I commenti sono chiusi.