venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:10
28 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:24

Guardea e Alviano, è tempo di Concerto di Primavera: ecco le musiche del cinema italiano

Eventi sabato e domenica: inizia la stagione di iniziative sul territorio

Guardea e Alviano, è tempo di Concerto di Primavera: ecco le musiche del cinema italiano
Guardea

Saranno le colonne sonore più belle del cinema italiano ad animare il ‘Concerto di Primavera’ in programma sabato 28 maggio alla chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Cesareo di Guardea e domenica nell’aula consiliare del Comune di Alviano. Entrambi gli appuntamenti concertistici, organizzati e promossi dalla Banda ‘Musica e Folklore Città di Guardea’, in collaborazione con i Comuni di Guardea ed Alviano, sono solo i primi di una serie di eventi e iniziative che andranno a caratterizzare questa primavera ed estate sul territorio.

Le musiche Con la direzione del maestro Daniele Panfili, la banda Musica e Folklore Città di Guardea farà rivivere le musiche che hanno reso immortale il nostro cinema, proponendo le musiche di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Hans Zimmer e James Pendleton, celebrando i nostri grandi compositori contemporanei in uno straordinario viaggio musicale tutto italiano. Un incontro ravvicinato con brani che, a differenza delle canzoni normali, vivono di una doppia emozione, quella musicale e quella che lega alle immagini dei film per i quali tali brani sono stati composti e che sono legate in maniera indissolubile ai capolavori del cinema e dello spettacolo.

Parla il presidente «Il Concerto di Primavera – spiega Federico Gianni, presidente della banda – rappresenta un punto di incontro dell’associazione con i due paesi ed un piccolo gesto volto ad avvicinare tutti alla musica, soprattutto i giovani. In tale ottica, sono in programmazione diverse novità e numerose collaborazioni con altre associazioni che vedranno, già dall’estate, i primi appuntamenti».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250