mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 20:46
2 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:13

Gruppo Peroni race al Mugello, scuderia Città di Gubbio c’è: Calzuola esordisce nelle auto storiche

Nel circuito toscano i campionati nazionali su pista fino al 4 settembre

Gruppo Peroni race al Mugello, scuderia Città di Gubbio c’è: Calzuola esordisce nelle auto storiche

Si torna a fare sul serio sul palcoscenico del Mugello. Sul tracciato toscano tornano i campionati nazionali su pista del gruppo Peroni Race dal 2 al 4 settembre. Scuderia Città di Gubbio presente con quattro auto.

Peroni race Fra le storiche si lancia il presidente Gigi Calzuola, da neofita in questa categoria, portando in pista una Golf che dividerà con Cappellini cercando di prendere il feeling giusto dalle qualifiche per puntare ad una gara di vertice. In Bmw open cup la M3 e 36 3.2 (gruppo N), regina del 2015, torna a calcare l’asfalto guidata da Giulio Bensi, toscano doc dimostratosi subito velocissimo nel test conoscitivo della vettura. «Sebbene alle sue prime esperienze nelle competizioni – garantiscono dalla scuderia -, ha i numeri per una carriera di soddisfazioni magari iniziando da casa propria»

Scuderia città di Gubbio Nella agguerrita Clio Rs cup sarà l’ inedita coppia Nello Aurilia-Lorenzo Luciani a condurre la francesina numero 21. Alla sua primissima esperienza con vetture turismo e senza aver effettuato nessun test, il porschista Aurilia già protagonista nella coppa Italia Gt su 997 cup, approda con professionalità e voglia di ben figurare in questa nuova avventura. Insieme a lui il ternano Luciani, «il quale – fanno sapere dalla ‘Città di Gubbio’ – sta percorrendo un intenso programma di lavoro in pista, dimostrando di essere sempre più maturo per assaggiare l’ automobilismo ‘maschio’ e battagliero che questa categoria rappresenta». I due potrebbero essere gli outsider delle gare sprint in programma.

Le gare Nella Alfa race championship, infine, rientra nella classe 2000 gruppo A, con la sua Alfa 156, il vincitore 2015 Walter Leopardi, che proprio sul circuito toscano ha lasciato qualche rammarico la scorsa stagione: «Seguiteci e tifateci in diretta tv live streaming sul sito www.gruppoperonirace.it, perché come sempre – ricordano dalla scuderia – Gubbio c’è».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250