giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:17
14 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 07:58

Golf: Discepoli si aggiudica la Bizzarri cup

Tredicesima edizione dell' appuntamento perugino che ha un grande richiamo a livello nazionale: presente anche Beppe Dossena e altri ex campioni del calcio italiano

Golf: Discepoli si aggiudica la Bizzarri cup

Week-end all’insegna del grande Golf a Perugia dove si è svolta la tredicesima edizione della Golf club Perugia. La manifestazione organizzata da Marco Bizzarri, titolare della omonima società di Foligno, ha raggiunto livelli molto alti di competizione e di seguito nell’appuntamento di questi ultimi giorni.

La gara  Dopo due giorni di gara, alla fine delle 36 buche, con il punteggio di 152 colpi, tre i giocatori alla pari che si sono sfidati di fronte a un folto pubblico in un play off finale alla buca 10, dove il perugino Guido Discepoli, già vincitore dell’edizione 2010, ha avuto la meglio sul vincitore dell’edizione 2015, Lorenzo Campanile, e sul giocatore di Fiuggi Pierluigi Severa.

I big ospitati A rendere speciale questa edizione con 203 iscritti partecipanti,  anche alcuni ex giocatori di calcio, oggi appassionati di golf, tra i quali Massimo Margiotta, Paolo Cristallini, Lorenzo Marronaro, Giuseppe Incocciati e Massimo Bonini, capitanati da Beppe Dossena, presidente dell’associazione Cerchio Azzurro, attiva nell’assistenza agli ex atleti caduti in difficoltà. Non sono mancati i volti noti del mondo della moda e dell’imprenditoria, come Salvatore Ferragamo, o della cultura, come il tenore Francesco Grollo, oggi voce delle Frecce Tricolore, che ha regalato ai presenti un’emozionante esecuzione dell’inno di Mameli.

Bilancio «Anche quest’anno l’evento sportivo – ha dichiarato l’organizzatore Marco Bizzarri – si è confermato come appuntamento di grande valore anche per il territorio e la sua promozione. Ringrazio la Coldiretti di Treviso  per l’iniziativa pregevole dal punto di vista gastronomico con l’apporto di cuochi tra i più prestigiosi a livello nazionale»

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250