martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:24
9 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:14

Foligno, pizzicato in treno senza biglietto dà false generalità: denunciato

Nei guai un viaggiatore di nazionalità straniero accompagnato nell'ufficio Polfer

Foligno, pizzicato in treno senza biglietto dà false generalità: denunciato
Al centro il comandante D'Antoni con due agenti

Fermato sul treno senza biglietto, fornisce generalità false agli uomini della Polfer. Sono stati gli agenti di Foligno a denunciare  per rifiuto di fornire generalità e false attestazioni di identità a pubblico ufficiale un viaggiatore di nazionalità straniera controllato dal personale di Ferrovie dello Stato. L’uomo si è limitato ad ammettere di non avere il biglietto ed è quindi stato accompagnato nell’ufficio Polfer della stazione di Foligno, dove ha prima continuato a ostacolare l’identificazione da parte degli uomini del comandante Alessandro D’Antoni, salvo poi fornire un nominativo falso. Di fronte agli accertamenti della polizia, l’uomo si è infine convinto a tirar fuori i documenti e fornire quindi le proprie generalità. La denuncia è scattata comunque.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250