domenica 25 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:31
5 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:22

Foligno, oratorio del Crocifisso riapre al pubblico: ok anche a concerti e matrimoni

Giunta stanzia 13 mila e affida gestione a coop Culture, Barbetti: «Grande gioia»

Foligno, oratorio del Crocifisso riapre al pubblico: ok anche a concerti e matrimoni
Oratorio del Crocifisso

Oratorio del Crocifisso aperto nei weekend. Scatterà da settembre la fruibilità della chiesa tra Palazzo Candiotti e la parte absidale dell’ex chiesa di San Domenico che tornerà quindi ad accogliere folignate e turisti. A stabilirlo la giunta comunale che ha stanziato 13 mila euro per la gestione del sito storico fino al 31 agosto 2017.

Oratorio del Crocifisso riapre al pubblico A garantire la fruibilità sarà coop Culture che ogni sabato e domenica aprirà l’Oratorio del Crocifisso dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, anche se la delibera dell’esecutivo prevede la possibilità di organizzare anche concerti ed eventi «purché siano attività temporanee ed occasionali, di durata breve e ben definita, non stagionali o permanenti, tenendo conto della specificità del luogo, ossia una chiesa consacrata». Per regolamentare eventuali iniziative, l’ente richiede la documentazione del caso almeno con un mese d’anticipo, tuttavia l’ultima parola spetta agli uffici della Cultura incaricati di valutare la fattibilità della proposta.

Ok anche a concerti e matrimoni All’Oratorio del Crocifisso potranno essere organizzati anche matrimoni religiosi. In tal caso «il personale della coop Culture dovrà garantire l’accesso alla struttura secondo necessità negli orari di ordinaria apertura, tenendo presente che il costo del personale per l’utilizzo eventuale della struttura al di fuori dell’orario programmato di servizio, sarà a carico degli sposi». Ad appuntarsi al petto il risultato della riapertura è il vicesindaco con delega alla cultura, Rita Barbetti: «È un atto che mi riempie di soddisfazione perché volevo raggiungere questo obiettivo sin dal momento della sua inaugurazione, lo scorso settembre. Non è stato facile conseguire questo risultato perché sono stati superati tanti ostacoli burocratici ma ora questo splendido angolo di Foligno potrà essere fruito da cittadini e visitatori».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250