venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 06:53
18 maggio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:02

Festival del calcio, i primi nomi: Rivera, Sacchi, Pardo e Civoli

Dal 2 al 5 giugno la kermesse nel centro di Perugia. Oltre agli incontri, dimostrazioni di bubble soccer e calcio freestyle

Festival del calcio, i primi nomi: Rivera, Sacchi, Pardo e Civoli
Arrigo Sacchi

Nuove anticipazioni dal primo Festival del Calcio e dello Sport, in programma nel centro storico di Perugia dal 2 al 5 giugno. Dopo aver presentato i primi ospiti della kermesse, più legati al mondo della bicicletta (il tecnico della nazionale su strada Davide Cassani e l’ex Campione del Mondo Maurizio Fondriest su tutti), si comincia a svelare anche il programma dedicato al calcio.

Vip del pallone Gianni Rivera, Arrigo Sacchi, Pier Luigi Pardo e Marco Civoli sono infatti i primi grandi protagonisti del pallone giocato e parlato “convocati” per il Festival (il programma completo è in continua evoluzione e sarà presentato ufficialmente in conferenza stampa la prossima settimana). Ci saranno quindi il corpo e l’anima di Tiki Taka, Pardo, e la voce della nazionale e dell’ormai mitico Il cielo è azzurro sopra Berlino Civoli, a celebrare i 10 anni dalla vittoria della Coppa del Mondo in Germania. E poi i grandi campioni, del campo e della panchina, come il leggendario Numero 10 Rivera, che presenterà il suo libro Gianni Rivera ieri e oggi, autobiografia di un campione, e l’allenatore del Milan intercontinentale e della zona come filosofia di vita, mister Arrigo Sacchi.

Bar dello sport Non solo incontri, chiacchiere e riflessioni, nei giorni del Festival. Il centro perugino si trasformerà infatti in un suggestivo Bar dello Sport a cielo aperto, con un ampio spazio – un Play Village – pensato per fare mettere alla prova, in prima persona, il pubblico. Ecco allora le dimostrazioni di bubble soccer e di calcio freestyle, per i può intraprendenti, e la possibilità di sfidarsi davanti alla consolle di un videogioco, manovrando i giocatori del subbuteo o armeggiando le stecche di un biliardino.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250