mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:29
8 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:37

Falsi bollettini per chiedere il pagamento del diritto annuale, l’allerta della Camera di commercio

Il segretario generale dell'ente: «Iniziative commerciali private, si paga solo attraverso il modello F24»

Falsi bollettini per chiedere il pagamento del diritto annuale, l’allerta della Camera di commercio
La Camera di commercio di Perugia

Falsi bollettini inviati alle imprese, con cui società commerciali chiedono, senza alcun titolo, il pagamento del diritto annuale dovuto alla Camera di commercio di Perugia o dell’iscrizione al registro imprese. A lanciare l’allarme è proprio l’ente camerale che mette in guardia le aziende spiegando che il diritto annuale si paga solo attraverso il modello F24 e non tramite bonifico o bollettino postale: «Periodicamente – scrive la Camera -, spesso in occasione dell’iscrizione al registro delle imprese o nel periodo di versamento del diritto annuale, vengono spediti alle imprese bollettini di pagamento ingannevoli, che riportano diciture che possono far credere di essere inviati dalla Camera di commercio e con frasi che richiamano l’obbligo di pagare quanto richiesto in quanto imprese iscritte alla Camera di commercio».

Attenzione Le diciture di queste lettere riportano frasi come «proposta di inclusione nell’elenco delle ditte» oppure «iscrizione al portale riservato alle ditte iscritte a Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato (Cciaa)». Tutte «iniziative commerciali private – chiarisce il segretario generale dell’ente camerale Mario Pera – del tutto estranee all’attività istituzionale della Camera e che non rientrano affatto tra gli obiettivi dell’ente. I versamenti di denaro richiesti non assolvono al pagamento del diritto annuale dovuto alle Camere di commercio ne a quello per l’iscrizione al registro imprese. L’inganno consiste nel richiedere l’adesione a una proposta commerciale, finalizzata all’inclusione del nominativo dell’impresa in siti internet o cataloghi».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250