venerdì 10 luglio - Aggiornato alle 06:18

Perugia dà il benvenuto agli studenti Erasmus: «Parte della nostra comunità»

Welcome day il 25 febbraio ma gli ospiti del programma europeo sono stati coinvolti anche nella sfilata di ‘Perugia 1416’

Studenti Erasmus sfilano nel corteo di Perugia 1416

di Andrea Silveri

Con il “Welcome Day” del 25 febbraio si è aperto il nuovo semestre accademico per gli studenti Erasmus, arrivati da tutta Europa per studiare all’Università di Perugia. Nel corso dell’evento, i volontari dell’Erasmus Student Network hanno dato il benvenuto agli studenti e presentato le attività previste per il semestre.

L’associazione Dal 2008 i volontari dell’Erasmus Student Network si dedicano all’accoglienza degli studenti internazionali sul territorio umbro. La sezione perugina dell’Erasmus Student Network è parte di una realtà associativa presente su tutto il territorio nazionale, il cui obiettivo è fornire assistenza agli studenti universitari in mobilità.

12 anni di ESN Edoardo Pannacci, presidente dell’Erasmus Student Network di Perugia, esprime soddisfazione per i risultati raggiunti: «Vedere studenti da tutta Europa sfilare in rappresentanza dei rioni della città durante ‘Perugia 1416’ è stato emozionante – dice – soprattutto perché è accaduto nella fase conclusiva della loro esperienza, al termine di un semestre trascorso in Italia. È una novità assoluta di cui siamo orgogliosi. Il nostro obiettivo – aggiunge – è permettere ai giovani europei che scelgono l’Umbria di sentirsi parte della vita della comunità. Siamo convinti che oltre alla lingua italiana sia importante far conoscere la nostra cultura grazie ad attività che possano coinvolgere i ragazzi ed integrarli. In questo senso, anche i corsi “Be Italian” rappresentano una scommessa vinta per la nostra associazione, che nel 2014 ha lanciato questo progetto oggi presente in tutte le sezioni ESN italiane».

Le attività Tutte le attività sono organizzate da giovani volontari e si aprono all’inizio di ogni anno accademico con gli “Erasmus Welcome Days”. Agli studenti Erasmus è offerta la possibilità di conoscere la cultura italiana grazie ai laboratori “Be Italian”, in cui si unisce l’apprendimento dell’italiano alla scoperta della tradizione enogastronomica umbra, della musica e della storia della regione. L’associazione organizza anche viaggi nelle principali città italiane e nei luoghi più caratteristici dell’Umbria, tra cui piccoli borghi difficilmente raggiungibili senza una guida locale. Inoltre, grazie alla collaborazione tra l’Erasmus Student Network e il Comune di Perugia, 12 studenti internazionali hanno avuto la possibilità di partecipare alla quarta edizione della manifestazione “Perugia 1416” nel mese di giugno 2019.

Iscriversi Per partecipare alle varie attività è necessario essere studenti in mobilità Erasmus o volontari ed essere in possesso della “ESNcard”, che consente di accedere a sconti presso esercizi commerciali di Perugia e ad agevolazioni per l’acquisto di biglietti aerei. È possibile iscriversi durante i “Welcome Days” nelle aule universitarie o presso la sede dell’associazione, sita in Via Fratti e aperta agli interessati il martedì dalle 18 alle 20.

Il sito Internet Visitando la pagina web dell’Erasmus Student Network di Perugia è possibile trovare informazioni sui prossimi eventi e viaggi.

Articolo realizzato nell’ambito del Progetto FISE- Europe Direct Terni – Comune di Terni –Dip. di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, con il cofinanziamento della Commissione Europea

I commenti sono chiusi.