venerdì 28 novembre 2014 - Aggiornato alle 05:00
28 gennaio 2013 Ultimo aggiornamento alle 13:02

Esame di Stato alle scuole superiori: le materie per la seconda prova scritta. Le date: 19 e 20 giugno

Scelto il latino al Liceo classico, matematica allo scientifico, tecnologia delle costruzioni al Geometri

Esame di Stato alle scuole superiori: le materie per la seconda prova scritta. Le date: 19 e 20 giugno
Esami di maturità

Latino al Liceo classico; Matematica al Liceo scientifico; Lingua straniera al Liceo linguistico; Pedagogia al Liceo pedagogico; Disegno geometrico, Prospettiva, Architettura al Liceo artistico; Economia aziendale ai Ragionieri, Tecnologia delle costruzioni ai Geometri; Alimenti e alimentazione all’Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione. Sono queste alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta degli Esami di Stato 2013 e contenute nel decreto firmato dal ministro Francesco Profumo, che individua, tra l’altro, anche le materie assegnate ai commissari esterni. Il decreto, per la prima volta protocollato attraverso una procedura informatica e non più cartacea, è ora in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Le date Le prove scritte dell’Esame di Stato dell’anno scolastico 2012/2013 si terranno il 19 giugno (prima prova) e 20 giugno (seconda prova).

Licei

· Liceo classico: Latino;

· Liceo scientifico: Matematica;

· Liceo linguistico: Lingua straniera;

· Liceo pedagogico: Pedagogia;

· Liceo artistico: Disegno geometrico, Prospettiva, Architettura.

Istituti tecnici e professionali

Istituti tecnici e professionali Sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova può essere svolta, come per il passato, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell’istituto.

Le materie scelte per alcuni indirizzi sono:

· Istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale;

· Istituto tecnico per geometri: Tecnologia delle costruzioni;

· Istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera;

· Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione;

· Istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata;

· Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche: Macchine a fluido.

Settore artistico (licei e istituti d’arte)

La materia oggetto di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni.

Materie affidate ai commissari esterni Il decreto individua, inoltre, le materie affidate ai commissari esterni. Nella scelta delle materie affidate ai commissari esterni è stato seguito, laddove si è rivelato opportuno, il criterio della rotazione delle discipline. Si è dato comunque particolare rilievo agli insegnamenti di Matematica e di Lingua straniera. A questo proposito, si fa presente che quest’anno, per la prima volta, la Lingua straniera, negli istituti tecnici e professionali che prevedono tale insegnamento, è stata affidata ai commissari esterni.

©Riproduzione riservata

banner 468x60

COMMENTA LA NOTIZIA

banner 468x60

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi