sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 03:31
3 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:35

Eroina nascosta in bocca, la squadra volante arresta due spacciatori nigeriani a Perugia

Sono stati bloccati vicino al parco quando hanno ceduto la droga a due marchigiani contro i quali è stato proposto il foglio di via obbligatorio. Sequestrati anche 700 euro

Eroina nascosta in bocca, la squadra volante arresta due spacciatori nigeriani a Perugia
Un'auto della polizia (foto archivio U24)

di En.Ber.

Nascondevano l’eroina in bocca e poi la «sputavano» ai clienti. Due nigeriani sono stati arrestati dalla squadra volante (diretta dal vicequestore Isadora Brozzi) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati bloccati vicino al parco dei Rimbocchi quando hanno ceduto eroina a due marchigiani, «con precedenti segnalazioni per uso di droga», contro i quali è stato proposto un foglio di via obbligatorio dal Comune di Perugia. Secondo gli accertamenti della polizia le due dosi di eroina sono state vendute a 70 euro.

Soldi sequestrati I due africani, senza fissa dimora ma regolari in Italia, sono stati processati ieri mattina per direttissima. Sono stati sequestrati dieci grammi di «ero» e 700 euro in contanti. La polizia è arrivata a loro seguendo le tracce dei due marchigiani che si aggiravano in auto dalle parti di San Galigano.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250