lunedì 20 maggio - Aggiornato alle 22:40

Foligno, incidente per il candidato sindaco Zuccarini: «Sto bene e non mi fermo»

L’avvocato si è rotto il femore ed è in ospedale, rinviati alcuni appuntamenti elettorali

Zuccarini e Polli

Incidente e rottura del femore per Stefano Zuccarini. E’ ricoverato in ospedale a Foligno il candidato sindaco del centrodestra, ma fortunatamente le sue condizioni sono buone, tanto che nel giro di una settimana conta di riprendere il tour elettorale.

Zuccarini ricoverato L’avvocato e aspirante primo cittadino, come noto, è costretto in sedia a rotella da anni a seguito di un incidente stradale. Sui social Zuccarini ha voluto ringraziare «tutti coloro che in queste ore mi hanno espresso vicinanza e solidarietà. Mentre mi recavo ad un appuntamento elettorale – ha raccontato sui social – ho riportato la rottura del femore e ora sono ricoverato all’ospedale folignate. Questo incidente non mi fermerà di certo. Qualche giorno di riposo e poi sarò di nuovo con voi a “volare” sopra i cieli di Foligno. Ci aspetta un lungo percorso verso la liberazione della nostra città. Aspettatemi!». Accanto a Zuccarini c’è il segretario comunale della Lega a Foligno, Polli. E proprio dal Carroccio fanno sapere che sono stati rimandati alcuni appuntamenti presi, ma Stefano Zuccarini tranquillizza tutti, posticipandoli solo di qualche giorno gli impegni elettorali. La tempra, il carattere e l’ironia di Zuccarini, hanno ridimensionato molto l’effetto shock della notizia, visto che personalmente ha già dettato la nuova agenda».

I commenti sono chiusi.