Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 18 ottobre - Aggiornato alle 00:20

Vincenzo Briziarelli designato nuovo presidente di Confindustria Umbria

Il presidente delle Fornaci di Marsciano indicato all’unanimità dai tre saggi dell’associazione datoriale. Atteso il voto dell’assemblea

Vincenzo Briziarelli

Vincenzo Briziarelli designato nuovo presidente di Confindustria Umbria. Il 48enne che guida le omonime Fornaci di Marsciano sarà formalmente in carica dal prossimo 2 novembre quando l’assemblea dei soci dell’associazione datoriale si esprimerà con voto sul successore di Antonio Alunni, l’imprenditore ternano delle Fucine Umbre che opera nel comparto dell’aeronautica e dell’aerospazio.

Briziarelli designato nuovo presidente  Il primo passo di Briziarelli verso il vertice degli industriali umbri, che si inserisce in una schema di alternanza a tutela della rappresentanza di tutti i territori, è stato compiuto nelle ultime ore quando la commissione di “saggi”, ossia gli ultimi tre presidenti della categoria, che in Umbria sono Antonio Campanile (Saci), Carlo Colaiacovo (Colacem) e Bruno Urbani (Urbani Tartufi), hanno indicato il nuovo presidente con voto unanime. Il 2 novembre, poi, oltre a votare Briziarelli, i soci di Confindustria saranno anche chiamati a eleggere il suo vice e ad approvare il programma di mandato del presidente delle Fornaci per l’associazione nel cruciale biennio 2021-2023.

I commenti sono chiusi.