Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 10:22

Valnerina: tour operator anche da Usa e Norvegia in visita ad Arrone, Ferentillo e la Cascata

Col sindaco Di Gioia dalla torre civica al dipinto della scuola del Caravaggio, spinta per il turismo nei borghi

Stati uniti, Austria, Inghilterra, Galles, Belgio, Germania, Norvegia. Questi i Paesi di origine dei tour operator intervenuti in Valnerina nella giornata di domenica.

GUARDA LE FOTO

Valnerina Il gruppo, guidato dall’esperta Maddalena D’Amico, ha fatto visita all’abbazia di San Pietro in Valle a Ferentillo e al paese di Torre Orsina poi, prima dell’immancabile tappa alla Cascata delle Marmore, gli operatori turistici sono stati accolti nel borgo di Arrone dal sindaco Fabio Di Gioia, il vice Giampaolo Grechi e il consigliere comunale Giuseppe Fiocchi che li ha accompagnati sino in cima alla torre civica che domina sul paese, nella chiesa di San Giovanni Battista, patrono di Arrone e via fino alla chiesa di Santa Maria Assunta dove è custodito un importante dipinto della scuola del Caravaggio. «Li ho accolti con estremo piacere» dichiara il primo cittadino che, ascoltando numerosi ‘Wonderful’ ha esortato ‘Come back soon’. Cresce l’interesse per la Valnerina, terra ricca di opportunità sportive open air, ma anche di storia, arte, sentieri Francescani e specialità culinarie.

I commenti sono chiusi.