mercoledì 18 settembre - Aggiornato alle 23:14

Sorpresa a Francoforte per la supercar ibrida Bmw: gli interni sono made in Umbria

Al Salone tedesco dell’auto arriva la futuristica 600 Cv, ma ai rivestimenti ha pensato Alcantara

Bmw M Vision Next

La supercar ibrida Bmw “veste” Alcantara. Arrivano dal centro ricerche e dallo stabilimento produttivo di Nera Montoro (Narni) i rivestimenti per la concept M Vision Next, oltre 600 Cv, presentata da Bmw al Salone di Francoforte, dove è emerso che i materiali innovativi di colore blu made in Umbria rivestono quasi completamente i sedili e i pannelli dell’abitacolo, mentre per le linee interne delle sedute sono stati scelti profili rossi, che rimandano ai colori identificativi del logo M che per Bmw è sinonimo di altissime prestazioni sportive. La supercar ibrida dal design futuristico, però, potrà viaggiare anche in modalità 100% elettrica, mentre i rivestimenti di Alcantara sono certificati carbon neutral dal 2009.

I commenti sono chiusi.