venerdì 22 novembre - Aggiornato alle 04:05

Da Perugina all’Eni, ecco chi è Lamberto Dolci nuovo presidente Vus

Il manager folignate succede a Maurizio Salari: una carriera tra grandi aziende, insegna alla Luiss di Roma

Lamberto Dolci

Una carriera da manager iniziata alla Perugina e passata per Merloni, Poste italiane, Eni. È un curriculum di sicuro valore quello di Lamberto Dolci, scelto come nuovo presidente della Valle umbra servizi. Succede a Maurizio Salari, ex sindaco di Foligno, in carica dal 2012 alla Vus. Eletti anche i nuovi consiglieri Daniela Riganelli e Manuel Petruccioli.

Scelte di alto livello L’assemblea dei sindaci si è riunita mercoledì nella sede della Vus spa a Foligno e ha espresso unanimemente «l’apprezzamento per il lavoro svolto e i risultati ottenuti in questi anni per i bilanci della società, per il miglioramento della qualità dei servizi e per tenere in ogni caso le tariffe più basse in ambito regionale. E’ stato realizzato in questi ultimi anni – si legge in una nota – un polo impiantistico innovativo che costituisce un riferimento per la politica regionale dei rifiuti, con ricadute positive ambientali e di contenimento dei costi. E’ stata prestata particolare attenzione al mantenimento del principio dell’acqua pubblica. Viste le sfide future della società, i soci all’unanimità hanno dato una pronta risposta alla stabilità dell’azienda con la ricerca di figure aventi esperienze lavorative e conoscenze specifiche che rappresentano un’articolazione di percorsi professionali e curriculari di alto livello». L’assemblea si è conclusa con i migliori auguri di buon lavoro al presidente Lamberto Dolci e ai consiglieri Daniela Riganelli e Manuel Petruccioli

Chi è Lamberto Dolci Il nuovo presidente è folignate doc. Inizia la sua carriera professionale in Perugina occupandosi successivamente di Product Management, Vendite, Trade Marketing; dal 2002 è Group Brand Manager Cioccolatini, posizione nell’ambito della quale segue il rilancio del posizionamento del marchio Perugina. Dal 1995 in Merloni Elettrodomestici (ora Indesit Company) dove segue la ridefinizione delle gamme prodotti e del posizionamento di Indesit, Ariston, Hotpoint, Stinol e Scholtés. Dal 2003 in Poste Italiane come Responsabile Pubblicità; in particolare cura il rilancio di Banco Posta e della carta prepagata Postepay. Dal 2006 entra in Eni prima come Responsabile pubblicità, eventi, sponsorizzazioni e corporate image. In questa veste si occupa del progetto di riunificazione dell’immagine Eni e Agip. Dal 2013 al 2016 Direttore Marketing della Divisione Refining & Marketing, dove si occupa tra l’altro del lancio delle carte di pagamento You&Eni e del lancio di Enjoy. È docente all’università Luiss Guido Carli di Roma.

I commenti sono chiusi.