martedì 25 giugno - Aggiornato alle 04:26

Perugia, 55 assegni di ricerca e 17 borse di dottorato: 2,3 milioni di euro per innovare l’Umbria

Via ai bando per dare vita a progetti do ricerca in collaborazione con le imprese per fare leva sullo sviluppo regionale

professionisti a lavoro. Foto generica archivio . F Troccoli

‘Dal presente al futuro – verso l’ecosistema dell’innovazione’: è questo il tema della giornata che si svolgerà nella Nuova Monteluce a Perugia, giovedì prossimo 10 gennaio. L’iniziativa si svolgerà nel padiglione D dell’Adisu ed avrà inizio alle ore 9,15 con la presentazione dei progetti, finanziati dalla Regione Umbria attraverso due bandi, del Por-fse per 55 assegni di ricerca e 17 borse di dottorato delle Università umbre per un totale di 2,3 milioni di euro, diretti a progetti di ricerca in grado di contribuire alle priorità di sviluppo della Regione e svolti in partenariato obbligatorio con le imprese. I lavori della mattinata saranno aperti dall’assessore regionale all’innovazione Antonio Bartolini, dal rettore dell’Università degli studi di Perugia, Franco Moriconi, dal rettore dell’Università per stranieri, Giuliana Grego Bolli, dal direttore di Sviluppumbria, Mauro Agostini e dall’intervento della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Nel pomeriggio il convegno proseguirà con la presentazione di storie di ricerca e d’impresa, nel quadro del laboratorio delle iniziative di innovazione che caratterizzano sempre più la Nuova Monteluce.

I commenti sono chiusi.