Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 3 dicembre - Aggiornato alle 14:12

Ocm vino, prorogato il termine per la presentazione domande del bando investimenti 2020/2021

Assegnazione dei contributi a fondo perduto per le spese relative alla promozione del vino all’estero

Padiglione Umbria al Vinitaly

di D.N.

Il Servizio Sviluppo delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari, Assessorato Agricoltura Regione Umbria, comunica che in base a quanto previsto dal Decreto Ministeriale n. 9313947 è stata disposta (con Delibera Dirigenziale n. 10512 del 16/11/2020) la proroga per la presentazione delle domande di aiuto relative all’OCM Vino, Misura investimenti per la campagna 2020/21.

Domande Le domande di sostegno, annuali e biennali, potranno essere inserite nel portale SIAN fino al 30 novembre 2020, secondo le istruzioni operative di AGEA-OP n. 53/2020, e dovranno essere trasmesse alla Regione Umbria – Servizio Sviluppo delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari – all’indirizzo PEC [email protected] entro il 7 dicembre 2020.

Ocm Vino L’Ocm vino è la regolamentazione unica dell’Unione Europea che detta alcune norme riguardanti il settore vitivinicolo, sia per quanto riguarda le norme di produzione che i contributi a fondo perduto assegnati alle aziende. I finanziamenti e i contributi dell’Ocm vino sono assegnati dal Ministero per le Poitiche Agricole e dagli assessorati per l’agricoltura delle singole Regioni e provincie autonome. L’Ocm vino paesi terzi assegna contributi a fondo perduto per le spese relative alla promozione del vino all’estero, come la partecipazione a fiere, la degustazione nei ristoranti, o la semplice pubblicità. Molto importante la possibilità di finanziare il vino utilizzato nelle degustazioni all’estero oppure di finanziare l’incoming di potenziali clienti presso la propria cantina.

I commenti sono chiusi.