mercoledì 23 gennaio - Aggiornato alle 03:58

Ex Fcu, riapre il 25 ottobre la tratta Città di Castello-Perugia

Ok dall’Agenzia per la sicurezza ferroviaria. I convogli fino a Ponte San Giovanni

Treno Fcu ©Fabrizio Troccoli

Arriva finalmente il via libera alla riapertura della Ferrovia centrale umbra nel tratto da Città di Castello a Ponte San Giovanni. L’annuncio arriva da Ferruccio Bufaloni, amministratore unico di Umbria Tpl e Mobilità Spa.

L’annuncio «Da giovedì 25 ottobre afferma – verrà ripreso l’esercizio commerciale. Venerdì 5 ottobre l’azienda umbra ha ricevuto dall’Agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria (Ansf) l’autorizzazione alla riattivazione dell’esercizio ferroviario». «Di intesa con Busitalia Sita Nord – ha precisato Bufaloni –, che esercisce il trasporto sulla linea ferroviaria regionale, e tenuto conto delle necessarie e preliminari attività di pre-esercizio e programmazione del personale per entrambe le società, la riattivazione dell’esercizio è stata pianificata per il prossimo 25 ottobre».

I commenti sono chiusi.